Cerca
Notizie locali
Rubriche
Servizi

“L’informazione eviti il rischio di emulazione”

Ascoli Piceno | Una lettrice ci scrive a proposito di un fatto di cronaca

di dott.ssa Maria Rosaria Perna

Spett.le Redazione,
faccio riferimento con la mia nota ad un articolo apparso ieri su un quotidiano locale, nella cronaca di Ascoli Piceno, relativo al suicidio di una giovane donna.
 
Nel caso di notizie riguardanti casi di suicidio mi sembra ormai affermato il criterio di  scrivere nel rispetto della persona che si è tolta la vita e evitando accenti di morbosità anche per evitare il rischio dell'emulazione del gesto.
 
Sono rimasta sconcertata dall'importanza data nell'articolo di ieri, sottolineato addirittura dalle virgolette di una presunta intervista, al fatto che la donna suicida fosse nuda sotto l'accappatoio.
 
La disperazione evidente di una donna che attraversa un quartiere sotto la pioggia mi pare trasparisca più dal dettaglio che fosse scalza che dall'assenza di biancheria sotto l'accappatoio.
 
Andava credo anche evitato di riportare l'incipiente denominazione di "palazzo della morte" riportato sull'articolo.
 
In ogni caso forse valeva la pena di soffermarsi sulla realtà di una provincia in cui il disagio psicologico è abbastanza preoccupante mentre l'immagine proposta solitamente è quella di una vetrina festante tra il tifo calcistico, il carnevale e la giostra del finto medioevo.
 
Chiedo un impegno dei quotidiani locali ad evitare il cattivo gusto e la morbosità specie quando ci si riferisca a notizie riguardanti le donne.
 
Distinti saluti.

15/07/2004





        
  



3+2=

Altri articoli di...

Ascoli Piceno

28/01/2015
Giuramento al 235° "Piceno" (segue)
28/01/2015
Legge di Stabilità 2015. Le prime innovazioni in materia di lavoro (segue)
28/01/2015
Quali sono le nuove tendenze del mondo del Wedding? (segue)
27/01/2015
Proroga per "Prestito d'Onore per inoccupati e disoccupati" (segue)
26/01/2015
“Il segreto della serenità“. (segue)
26/01/2015
Il Jobs Act è legge (segue)
26/01/2015
Semi di cambiamento”: a Casa Ama il seminario sull’Agricoltura Sociale (segue)
25/01/2015
L'Ascoli supera il Tuttocuoio con un netto 4-1e riconquista la vetta (segue)

Cronaca e Attualità

28/01/2015
L'Ordine piange la scomparsa del collega Mario Cori (segue)
28/01/2015
Giuramento al 235° "Piceno" (segue)
28/01/2015
Un corso di formazione sulla relazione uomo – cane (segue)
28/01/2015
Più vicina la IGP olio extravergine d'oliva delle Marche (segue)
28/01/2015
La scuola contro il maltrattamento dei minori (segue)
28/01/2015
Grande successo per il Campus formativo,"Forma.T 2015 Action School" (segue)
27/01/2015
EXPO 2015: presentata la partecipazione della Regione Marche (segue)
27/01/2015
Disabilità, si potenzia il progetto sperimentale “Vita Indipendente” (segue)

Castelbellino night jazz

Una serata con il grande jazz

Andrea Carnevali

Una donna, una poetessa, una insegnante,una pittrice, una mamma, una moglie: Alessandra Bucci

Alessandra Bucci
Donna eccezionale, brava quanta simpatica e valente. Troppe eccellenze in una sola donna

Mimmo Minuto


Io e Caino