Cerca
Notizie locali
Rubriche
Servizi

Gabriella Ceneri puntualizza sul passaggio di Postacchini e Perini all'UDEUR

Sant'Elpidio a Mare | "L'invito è deporre le armi: confrontiamoci sui programmi e sulle modalità di attuazione, ma rispettiamoci come persone".

di Avv.Gabriella Ceneri*

Mi permetto di intervenire in merito alla diatriba insorta a S.Elpidio a Mare dopo la scelta di Elmo Postacchini e Giuseppe Perini di abbandonare Forza Italia  per approdare all'Udeur. La  politica a tutti i livelli, ultimamente, sembra prediligere toni aspri e pungenti, rivolti spesso nei confronti delle persone, bersagli di turno, piuttosto che delle idee e delle proposte delle quali essi sono latori, quali esponenti di partito.

In tale discutibile contesto è comprensibile  che qualche espressione verbale possa essere percepita come offensiva dalla  parte nei cui confronti viene pronunciata. Pur nel rispetto della sensibilità del consigliere Romagnoli, che, come donna apprezzo per la competenza politica e la tenacia con la quale ha inseguito i suoi obiettivi, ritengo che la scelta della querela non sia opportuna. 

Leggendo i giornali, infatti, emerge un dibattito, con  accenti reciprocamente gravi, ma  tutto sommato abbastanza normale per la situazione che si è delineata, cioè  il passaggio di consiglieri comunali da uno schieramento all'altro nel corso di un mandato amministrativo. Io credo che avere buone relazioni personali, sia con il proprio che con l'opposto schieramento, sia un pregio e non un difetto, a meno che non si scada nel consociativismo e nella macchinazione.

Consente di esprimere al meglio il ruolo politico, in quanto evita di disperdere energie in polemiche del tutto inutili, permette di aprire il confronto necessario per la sintesi , pone le basi per una politica nuova che passa attraverso il riconoscimento dell'altro come persona ancor prima che come esponente di partito. Oggi assistiamo alle trasformazioni  dei partiti in piena legislatura, senza transitare per un congresso che ne approvi il nuovo indirizzo e consenta agli iscritti e agli elettori di fare le opportune,  libere, scelte al momento del voto.

Mi riferisco alla linea innovatrice di Fini in Alleanza Nazionale  che non è condivisa da molti  e a quella  della nuova dirigenza di F.I., partito dal quale anch'io sono uscita, oggi del tutto distante dai principi sturziani e degasperiani ai quali faceva riferimento fino a qualche tempo fa.  Occorre allora rivedere le categorie di giudizio: chi tradisce, il partito o chi ne esce? A livello locale, per fortuna,  le coalizioni  riescono a superare le  ideologie per proporre ai cittadini  soluzioni adeguate ai loro bisogni.

Le persone vanno valutate sulla concretezza dei risultati che il loro agire politico produce. Basta, quindi, con le accuse sterili e con le provocazioni. Gli elettori ci giudicano impietosamente e il difetto che  più contestano alla nuova classe politica è l'eccessiva litigiosità . L'invito è deporre le armi: confrontiamoci sui programmi e sulle modalità di attuazione, ma rispettiamoci come persone.

  * Commissario Provinciale   Alleanza Popolare - Udeur

29/11/2003





        
  



5+3=

Altri articoli di...

Fermo

06/04/2007
An: "Vinceremo al primo turno" (segue)
06/04/2007
Fermana: festa insieme al Comune per la Promozione (segue)
06/04/2007
Concerto di Pasqua con il Trio Sabin (segue)
06/04/2007
Blitz del Corpo forestale: sequestrato anche il canile di Capodarco (segue)
06/04/2007
Parte il dizionario della cucina marchigiana (segue)
06/04/2007
Basket: l'Elsamec si rovina la festa (segue)
06/04/2007
Acquista la casa all'asta e la proprietaria si vendica avvelenandole le piante (segue)
05/04/2007
Due arresti per le rapine alle tabaccherie: ma i due sono già in carcere (segue)

Politica

21/05/2011
Neo sindaco Fermo Brambatti, faro' giunta a otto (segue)
16/05/2011
Nella Brambatti con il 51,04%, è il nuovo sindaco di Fermo (segue)
16/05/2011
Luca Tomassini, riconfermato sindaco di Petritoli (segue)
16/05/2011
Il ritorno di Giulio Conti a Monte San Pietrangeli (segue)
16/05/2011
Remigio Ceroni, riconfermato Sindaco di Rapagnano (segue)
13/05/2011
Successo per il “CONCERTO ALL’ITALIA” (segue)
13/05/2011
Marinangeli: “Da quando la Cgil si occupa di urbanistica?” (segue)
13/05/2011
A Porto San Giorgio cresce il turismo: +16% (segue)

Quando il giornalismo diventa ClickBaiting

Quanto è sottile la linea che divide informazione e disinformazione?

Kevin Gjergji