Cerca
Notizie locali
Rubriche
Servizi

Campagna di tesseramento della Margherita: la versione di Di Francesco.

San Benedetto del Tronto | Risposta del capogruppo comunale ad un articolo comparso mercoledì 13 agosto su ‘Il Giornale'.

di Giovanni Desideri

Il fatto. Mercoledì 13 agosto, pagina 6, taglio basso, 'Il Giornale' pubblica un articolo a firma Felicita Pistilli. Titolo: 'S'iscrive a un club velico e si ritrova nella Margherita'. Vi si racconta la storia di una cassiera ventiseienne del supermercato Tigre di Porto San Giorgio, che a detta della Pistilli "si è ritrovata militante del circolo la Vela, con altre sue colleghe, per "volere" del datore di lavoro".

La Vela risulta essere un circolo della Margherita di San Benedetto del Tronto e l'iscrizione delle ragazze sarebbe avvenuta attraverso un inganno. Nell'articolo, infatti, si riportano dichiarazioni del direttore del supermercato, che avrebbe dichiarato: "Non ho chiarito che si trattava di una tessera di partito: mi è passato di mente. E poi una delle ragazze lo sapeva benissimo. Ho pensato che lo avrebbe spiegato lei alle colleghe". A leggere l'articolo, se non è dolo poco ci manca.

L'imputato. Ad orchestrare l'operazione, sempre a detta del 'Giornale', è uno solo: Antimo Di Francesco, capogruppo della Margherita al Comune di San Benedetto del Tronto, che avrebbe chiesto all'amico direttore di aiutarlo con la campagna tesseramento.

Ne viene fornito un ritratto nei termini che seguono: "trentun'anni portati con uno yuppismo ostentato e la politica nel sangue". Quasi un novello James Dean, il ritratto prosegue: "Antimo Di Francesco si presenta: "Sono capogruppo della Margherita in Comune e ho già all'attivo tre mandati. Prima stavo nel Ppi". Poi lancia il macchinone sul lungomare".

Di tutta l'erba un fascio. Ma per creare l'atmosfera la Pistilli non trova nulla di meglio che aprire il suo articolo con uno spocchioso adolescenziale attacco all'intera città. San Benedetto come una Cenerentola piena di complessi nei confronti di Rimini: "San Benedetto del Tronto appare così: una cittadina qualunque della riviera adriatica, che si atteggia a essere una Rimini su scala ridotta, un po' meno discotecara e più popolare. Tavolini all'ombra e panchine al sole, c'è pure un mercatino finto-etnico che resisterà tutta l'estate". Ognuno scrive ciò che si merita.

La risposta. Chiamato in causa e da noi interpellato, Antimo Di Francesco risponde: "è un articolo fatto di calunnie e diffamazioni, al nostro partito e alla città di San Benedetto. Io non ho mai fatto le dichiarazioni che la giornalista mi attribuisce, mentre la 'cassiera ventiseienne' ha risposto in prima persona con una lettera da lei firmata, in cui sostiene di essersi iscritta di sua iniziativa al nostro partito. Ciò dimostra che la signora Pistilli ha dichiarato il falso e per questo motivo partirà in settimana una querela nei confronti suoi e del 'Giornale', con richiesta di risarcimento dei danni alla nostra immagine. Abbiamo già dato mandato in questo senso al nostro legale, l'avvocato Luca Cossignani".

Gli sviluppi che si attendono verranno quindi da un'aula di tribunale per la parte che riguarda la Margherita.
E Di Francesco chiosa: "mi aspettavo che le autorità comunali difendessero l'immagine della città come noi abbiamo fatto per il partito. E invece nulla. Solo l'ennesimo segno di lassismo".

17/08/2003





        
  



5+4=

Altri articoli di...

San Benedetto

04/10/2020
Maxi Lopez e Nocciolini regalano la prima vittoria stagionale alla Samb! (segue)
04/10/2020
Maxi Lopez e Nocciolini regalano la prima vittoria stagionale alla Samb! (segue)
10/06/2020
Samb: Serafino è il nuovo presidente! (segue)
27/01/2020
Istituto Professionale di Cupra Marittima: innovazione a tutto campo. (segue)
25/01/2020
Open Day a Cupra Marittima, al via il nuovo corso Web Community – Web Marketing (segue)
19/01/2020
GROTTAMMARE - ANCONITANA 1 - 3 (segue)
13/01/2020
SAN MARCO LORESE - GROTTAMMARE 1 - 0 (segue)
10/01/2020
UGL Medici:"Riteniamo che gli infermieri e i medici debbano essere retribuiti dalla ASUR5" (segue)

Politica

10/01/2020
UGL Medici:"Riteniamo che gli infermieri e i medici debbano essere retribuiti dalla ASUR5" (segue)
21/12/2019
La camminata in Sentina ha un doppio significato quest'anno (segue)
17/12/2019
Il Sindaco Piunti sulla qualità della vita nella Provincia di Ascoli (segue)
17/12/2019
Prefettura:"Festività natalizie, Comitato Provinciale per l'Ordine e la Sicurezza Pubblica" (segue)
17/12/2019
"L'Ospedale di 1 livello esiste già ma non è stato considerato nei contenuti" (segue)
08/12/2019
VIA LIBERA AL PIANO PER LA DIFESA DELLA COSTA (segue)
04/12/2019
La Giunta vara misure a sostegno dei senza fissa dimora (segue)
04/12/2019
Riorganizzazione degli organici medici dei pronto soccorsi nelle Marche (segue)

Quando il giornalismo diventa ClickBaiting

Quanto è sottile la linea che divide informazione e disinformazione?

Kevin Gjergji