Cerca
Notizie locali
Rubriche
Servizi

Contro il Paternò sarà la partita della vita per la Fermana.

| FERMO - Rientro sicuro per Masini. I siciliani sono già arrivati a Porto San Giorgio dove si sono alenati allo stadio comunale.

di Fabrizio Ferri

Gara di fondamentale importanza al Bruno Recchioni quella di domani contro il Paternò ( che nella giornata odierna è già arrivato a Porto San Giorgio e ieri si è allenato proprio nello stadio Comunale della cittadina rivierasca ).

Adesso non si può piu' sbagliare.
" Dovremo essere 11 leoni - ha detto il capitano Masini - e poi magari anche con una mano della divina provvidenza vincere questa Gara. Il rammarico Più grande è vedere giocare bene la squadra e poi raccogliere molto meno di quanto meritiamo. Peccato perché così si sono gettati al vento parecchi punti importanti che avrebbero fatto si che la Fermana potesse essere già salva. Inutile fare tabelle particolari sperando in qualche buona notizia dagli altri campi. I risultati di domenica ci insegnano che dovremo contare solo sulle nostre forze. La gara contro il Paternò sarà molto delicata. Loro attualmente sono ultimi, probabilmente non hanno più nulla da perdere, anche perché poi nell'ultima giornata riceveranno la visita della Samb in piena lotta play off. Però a Fermo sono sicuro che venderanno cara la pelle. D'altro canto noi non possiamo più sbagliare, l'unico imperativo sarà vincere. Non dobbiamo farci prendere dal nervosismo e giocare questa gara con calma e tranquillità - ha concluso Masini ".

Quindi Masini con ogni probabilità in campo dal primo minuto?
E' quasi certo. I test ed il lavoro svolto in questa settimana dicono che è tutto OK. Il difensore ex Viterbese sarà coadiuvato da Ceccarelli e Farina. Recuperato Lacrimini che giocherà sulla corsia di sinistra. Nella zona nevralgica del campo ci sarà Di Deo affiancato a Rocco. Poi ancora Zaminga ( o De Silvestro ) e Ceccobelli ( sull'out di destra ) a supportare i due punteros Mastronunzio e Pittaluga.

03/05/2003





        
  



1+2=

Altri articoli di...

Sport

27/10/2022
Completamente rinnovato il crossodromo comunale di “San Pacifico” (segue)
26/10/2022
Tribuna presso lo Stadio “Cino e Lillo del Duca” (segue)
26/10/2022
Correre in sicurezza tra Acquasanta Terme ed Ascoli Piceno (segue)
10/10/2022
8 e 9 ottobre si assegna lo scudetto (segue)
07/10/2022
Il Codacons chiede l’estradizione in Italia di Robinho condannato per violenza sessuale (segue)
07/10/2022
Settore giovanile, Serie A2 girone B (segue)
07/10/2022
Il 15° Rally delle Marche si terrà il 12 e 13 novembre a Cingoli (Macerata), la sua “sede” storica (segue)
10/06/2020
Samb: Serafino è il nuovo presidente! (segue)

Quando il giornalismo diventa ClickBaiting

Quanto è sottile la linea che divide informazione e disinformazione?

Kevin Gjergji