Cerca
Notizie locali
Rubriche
Servizi

L'ex Samb Bucchi torna a casa e trova morta la moglie

| SAN BENEDETTO - Una tragedia ha colpito l'ex attaccante della Samb ed ora del Cagliari, Christian Bucchi. Torna nella sua casa di Cagliari dopo la gara di Genova e trova morta la giovane moglie, forse a causa di un infarto.

di Luca Bassotti

Una tragedia ha colpito l'ex attaccante della Samb ed ora del Cagliari, Christian Bucchi. E' stata trovata morta nella sua abitazione di Cagliari, forse a causa di un infarto, la moglie, Valentina Pilla, di 24 anni, di Vicenza. Accanto a lei vi era la figlia Emily di un anno che l'ha vegliata per ore. La giovane donna è stata trovata dallo stesso calciatore al suo rientro a casa, avvenuto questa notte dopo la trasferta di Genova dove aveva giocato il suo Cagliari, ed accanto a lei vi era la bambina che piangendo ha abbracciato il padre.

Il tragico episodio si è verificato in un'abitazione di viale Poetto a Cagliari, dove i coniugi vivevano da gennaio quando Bucchi era giunto in Sardegna dal Catania. Ieri l'ex attaccante della Samb era rimasto in panchina ed il Cagliari era riuscito a vincere per 3 a 1 a Genova.
I giocatori della formazione sarda, dopo la partita, hanno raggiunto Milano per imbarcarsi su un volo diretto ad Elmas dove, poco prima di mezzanotte, sono giunti per far rientro nelle proprie abitazioni.

Bucchi si è diretto con la sua auto verso l'abitazione dove, invano, aveva cercato di contattare telefonicamente la moglie poco prima di prendere l'aereo. Mai una risposta. L'ansia ha lasciato il posto alla disperazione quando arrivato nell'appartamento e accortosi di non avere le chiavi, è stato costretto a chiamare i vigili del fuoco. Una volta entrato ha visto la moglie seduta sulla poltrona, ormai priva di vita, e sua figlia accanto che chiedeva aiuto. Il 26enne giocatore di Grottammare ha chiamato il 118, ma il tempestivo intervento dei medici non è servito, perché la donna era già morta.

Christian Bucchi è cresciuto calcisticamente nel settore giovanile della Samb e, dopo essersi fatto le ossa in due campionati dilettantistici marchigiani nelle fila del  Settempeda, dove ha segnato valanghe di gol, il grande salto in serie A, nella stagione sportiva 1998/99, con il Perugia, fortissimamente voluto da Luciano Gaucci . Per lui 27 presenze e cinque reti realizzate. La società umbra ha sempre creduto in lui e poi l'ha girato in prestito al Vicenza in serie B. Proprio durante la permanenza nella città veneta, Bucchi ha conosciuto sua moglie. Dieci in reti in Veneto e poi il ritorno in serie A con il Perugia. Nello scorso campionato l'esperienza nella Ternana e poi Gaucci ha deciso di prestarlo al Catania, società di sua appartenenza. Durante il mese di gennaio l'approdo al Cagliari. 

Verrà eseguita martedi 4 marzo l'autopsia sul corpo di Valentina Pilla, la 24enne convivente (i due non erano sposati, ma stavano programmando il matrimonio) dell'ex attaccante della Samb ed ora del Cagliari, Christian Bucchi, deceduta ieri notte nella sua casa cagliaritana di Viale Poetto, con accanto Emily, la figlioletta di un anno. L'autopsia è stata disposta dal magistrato di turno, anche se un primo esame esterno fa ritenere che la giovane donna sia morta per cause naturali.

I funerali verranno celebrati, invece, nei prossimi giorni a Vicenza, sua città natale. Intanto questa mattina sono arrivati a Cagliari i genitori di Christian e di Valentina. Il corpo della ragazza, trovato senza vita, su una poltrona, dall'attaccante di Grottammare appena rientrato dalla trasferta di Genova, è stato trasportato nel pomeriggio all'ospedale San Giovanni di Dio di Cagliari, dove domani mattina verrà eseguita l'autopsia. Secondo il medico legale, la giovane donna sarebbe morta verso le 22.

03/03/2003





        
  



2+4=

Altri articoli di...

San Benedetto

24/04/2019
PD:"Il 25 Aprile è la festa della Liberazione dalla dittatura nazifascista dell'Italia". (segue)
24/04/2019
"L'Ospedale dove investire è sotto gli occhi di tutti e si chiama Madonna del Soccorso". (segue)
20/04/2019
Grande partecipazione al convegno sulla violenza in famiglia, organizzato dalla LZ Investigazione (segue)
19/04/2019
First Aid One Italia avrà il servizio trasporti non prevalentemente sanitari delle Aree Vaste 3 e 5 (segue)
19/04/2019
TUTTI INSIEME APPASSIONATAMENTE all'ISC NORD (segue)
18/04/2019
Non giriamoci dall'altra parte: Fiammetta Borsellino incontra il Liceo Classico Leopardi (segue)
17/04/2019
A scuola con la Guardia di Finanza: (segue)
17/04/2019
26° EDIZIONE DEI GIOCHI MATEMATICI (segue)

Cronaca e Attualità

22/04/2019
Conferenza stampa per la conclusione de "I cento cammini" (segue)
20/04/2019
Grande partecipazione al convegno sulla violenza in famiglia, organizzato dalla LZ Investigazione (segue)
19/04/2019
First Aid One Italia avrà il servizio trasporti non prevalentemente sanitari delle Aree Vaste 3 e 5 (segue)
17/04/2019
A scuola con la Guardia di Finanza: (segue)
17/04/2019
Violenza in Famiglia: se ne parla con Roberta Bruzzone, Roberto Mirabile e Lucia Zilli (segue)
16/04/2019
Serata Saharawi: oltre 5000 € per l' accoglienza sanitaria dei bambini (segue)
13/04/2019
L'Ing. Pietro Guidi Massi ci ha lasciati (segue)
13/04/2019
Monteprandone capofila nel progetto Open Fiber (segue)

Quando il giornalismo diventa ClickBaiting

Quanto è sottile la linea che divide informazione e disinformazione?

Kevin Gjergji


Io e Caino