Cerca
Notizie locali
Rubriche
Servizi

Cartacanta

| MACERATA – Provincia e Regione sostengono la rassegna e partecipano con propri stand. In mostra anche rari documenti dell’archivio di stato


E’ in pieno svolgimento nel quartiere fieristico di Civitanova Marche la settima edizione di “Cartacanta”, manifestazione dedicata a tutto ciò che ruota attorno al mondo della carta, in programma fino a domenica prossima (9 ottobre). Alla cerimonia inaugurale sono intervenuti, fra gli altri, il presidente della Regione, Gian Mario Spacca, e il presidente della Provincia, Giulio Silenzi. Le due istituzioni rappresentate sono infatti, da quest’anno, al fianco dei promotori dell’evento (Ente fiera, Comune di Civitanova e “Nova Associazione) e sono presenti con propri stand espositivi.
 
In questi anni “Cartacanta” – hanno sottolineato il direttore Enrico Lattanzi, il sindaco Erminio Marinelli e il presidente dell’Erf, Sandro Barcaglioni – è cresciuta enormemente, grazie al successo che il pubblico e gli operatori del settore le hanno tributato edizione dopo edizione. Si sono moltiplicate le iniziative collaterali e sono aumentati i settori dell’esposizione: dall’arte grafica – basti pensare alla presenza in Fiera del Museo internazionale della caricatura di Tolentino – fino al recupero della carta in tema ambientale. Tant’è che a Civitanova è giunto puntualmente anche il Cosmari.
 
Grande spazio è dedicato alle mostre: quest’anno, ad esempio, partecipano pure l’Archivio di Stato e la Prefettura di Macerata per offrire ai visitatori la possibilità di compiere un viaggio tra i “tesori cartacei” della storia del maceratese dal XIII al XIX secolo. Tra i documenti esposti figura anche le “Bolle” istitutive dell’Università di Macerata e del tribunale della “Rota”. Un’altra mostra è dedicata alla tavole che il disegnatore Mauro Cicarè ha realizzato per il periodico dell’assessorato provinciale alla formazione e lavoro “Articolo 1”. Un mpio padiglione del centro fieristico è occupato dal “IV Salone del libro e dell’editoria regionale”. Questo particolare fermento conferma che, pur vivendo in un’era sempre più dominata da sofisticate tecnologie telematiche e dalle televisioni, la carta continua a svolgere il suo importante ruolo sociale, economico, storico-culturale, prendendosi spesso anche delle “sonore” rivincite.
 
Questa mattina nell’ambito della rassegna si è svolto un convegno su tema “Il lavoro alla carata, sulla carta. Giovani, quale futuro?”, promosso dall’assessorato provinciale alle Politiche del lavoro.
 
Domani, (sabato 8) alle ore 9.30, convegno su “Architetture della carta / Futuro della carta”; ore 12.30, incontro su “Cartacanta: le cifre del turismo”, con il vice presidente della Regione Marche, Luciano Agostini; ore 18.15, “Giallocarta” con Giancarlo De Cataldo che presenta “Crimini”. Partecipano Santo Piazzese, Marcello Fois, Massimo Parlotto, Tecla Dozio, Valerio Calzolaio e Giuseppina Vallesi. Domenica 9. Ore 10, incontri della Mediateca delle Marche: nel corso dell’incontro sarà distribuito anche il volume “I seminari di Cartacanta”. Alle ore 12.30, omaggio a Massimo Dolcini; alle ore 16 si parlerà del poliziesco in tv nella tavola rotonda intitolata “Dalla pagina allo schermo”. Alle ore 17.30, il giornalista della Rai, Giancarlo Trapanese, presenterà il suo libro “Se son Fiori” con un dibattito cui parteciperanno il cantante Luca Lattanzio, la psicologa Deborah Tamanti e Silvano Sbarbati, direttore del Teatro delle Muse di Ancona. 

07/10/2005





        
  



4+1=

Altri articoli di...

Macerata e provincia

17/11/2017
Polizia di Stato, Squadra Mobile di Ascoli Piceno, arrestato spacciatore sambenedettese (segue)
15/11/2017
Entrato nel vivo il 9° Premio Letterario Nazionale Città di Grottammare (segue)
11/11/2017
San Martino, è tempo di Fiera (segue)
05/10/2017
Il vino abruzzese lancia la sfida al mercato inglese. (segue)
02/10/2017
Stagione teatrale 2017-2018 al via il 14 ottobre (segue)
02/10/2017
Nuova divisa per la V Regio Piceno Rugby c (segue)
23/09/2017
Gestione delle Crisi Comportamentali dal 10 al 12 ottobre (segue)
20/09/2017
Le Rosse nel Borgo 1° raduno Ferrari città di Tortoreto "Borgo Medievale" (segue)

Le strade musicali dell'Ebraismo nel compendio cinematografico di David Krakauer

David Krakauer "The Big Picture"

Paolo De Bernardin

Quando il giornalismo diventa ClickBaiting

Quanto è sottile la linea che divide informazione e disinformazione?

Kevin Gjergji


Io e Caino