Cerca
Notizie locali
Rubriche
Servizi

"Il Circolo" prepara squadra e programma

Offida | Dopo il successo della mostra, ora tutti al lavoro per costruire l'alternativa al centro sinistra.

di coordinamento del "Circolo" - cultura&politica

Riunioni, contatti, programmi; il gruppo di lavoro de "il Circolo", non perde tempo e lascia aperta la porta ad ogni contributo possa venire da ambienti politici ed associazioni locali che volessero condividerne l'obiettivo principale: battere il centro-sinistra e creare un modo nuovo di amministrare, più partecipativo e su base meritocratica.

Grande successo di pubblico e critica per la mostra "Elezioni: umori e litigi nella belle èpoque offidana" nei primi tre giorni di apertura, che ha visto una notevole l'affluenza e stimolato la curiosità dei visitatori per i documenti originali esposti, sapientemente catalogati sotto la competente guida del ricercatore e storico Mario Vannicola.

Graditissime le visite di alcuni noti politici locali e provinciali così come il risalto dato dalla stampa all'evento, unico nel suo genere; hanno partecipato l'Avv.Guido Castelli (AN), il Dott. Dante Bartolomei (DS), Giocondo Recchi (SDI), il vice-Sindaco di Offida Giustino Tozzi, il Dott. Enio Giudici (PdCI), l'Assessore al Turismo di Acquaviva Picena Andrea Infriccioli, ed altre personalità. Assente il Sindaco di Offida D'Angelo.

Nel sito del Circolo http://web.tiscali.it/il.circolo/ immagini e notizie sulla manifestazione.

In questi giorni, il comitato composto all'interno de "Il Circolo", è al lavoro per verificare la disponibilità ad un impegno diretto da parte degli aderenti e sui nominativi espressi dai partiti che sosterranno la lista antagonista a quella di centro-sinistra.

Per ciò che riguarda la candidatura di spicco a Sindaco di Offida, sostenuta dall'associazione di centro-destra, il coordinatore Alberto Premici, rende noto che c'è ampia convergenza su un nominativo che a breve sarà ufficializzato.

Clima sereno e produttivo quindi nel centro-destra offidano nel mentre si lavora alacremente sul programma da sottoporre al giudizio degli offidani.

14/04/2004





        
  



1+2=

Altri articoli di...

Quando il giornalismo diventa ClickBaiting

Quanto è sottile la linea che divide informazione e disinformazione?

Kevin Gjergji