Cerca
Notizie locali
Rubriche
Servizi

Novità per il turismo ad Acquaviva Picena

Acquaviva Picena | Ufficializzato il programma dall'Assessore Infriccioli.

di Alberto Premici

Dall'inizio del mese di marzo l'Assessore al Turismo Andrea Infriccioli ha ufficializzato il nuovo sistema per le modalità di presentazione dei dati turistici. Sarà infatti la Polizia Municipale, nella persona del Comandante Pulcini, a ricevere le schedine di notificazione per poi inoltrarle, nei termini, allo I.A.T. di San Benedetto del Tronto.

Tale procedura, fino ad oggi svolta direttamente dagli operatori acquavivani, andrà a tutelare il settore ricettività sotto due importanti aspetti: uno pratico, in quanto sgrava gli addetti da un'incombenza, l'altro tecnico-legale, inerente la regolarità nella consegna.

Il provvedimento, voluto fortemente da Infriccioli, si è reso necessario a seguito dei numeri discordanti  delle presenze turistiche del 2002 e del 2003. Infatti nonostante l'opinione di un buon incremento diffuso tra le attività ricettive ed in generale tra le attività economiche correlate, i dati forniti dalla Regione Marche non hanno confermato tale crescita.

L'aumento degli arrivi (3.389 nel 2003 e 3.368 nel 2002), che auspicava l'incremento paventato, non ha visto un trend positivo per le presenze, andate in controtendenza (oltre 15.000 nel 2003 e 21.000 nel 2002). Dati non chiari all'Assessorato di competenza se si pensa alle nuove attività di B&B aperte e alle nuove richieste di apertura di un camping e di una struttura di self catering; così come la valutazione sull'ottimo riscontro ottenuto in tutte le manifestazioni estive ed invernali, legate alla ricettività, che l'attuale Amministrazione sta svolgendo.

Tale novità è stata presentata dall'Assessore Infriccioli nell'ultima riunione con gli operatori: "Ho deciso di comunicare agli addetti ai lavori tale novità inerente le nuove modalità di consegna dei dati turistici, spiegando che trattasi di un modo per migliorare ed ottimizzare il lavoro di tutti, affinchè tale anomalia non si ripeta".

Nella stessa sede, inoltre, oltre a consegnare un plico con le leggi legate al comparto turistico, Infriccioli ha avviato la concertazione tra Comune e operatori per quanto riguarda l'organizzazione dell'imminente stagione estiva. Confermate le manifestazioni cult di Acquaviva Picena: "Acquaviva nei Fumetti, Spnsalia, il Raduno Nazionale Harley-Davidson"; sono state annunciate delle novità che verranno esposte dall'Assessore nella prossima conferenza stampa. Si attendono ora i dati turistici dei primi mesi dell'anno: "nell'ultima riunione è emerso qualcosa di estremamente positivo: dalla fine del mese di dicembre agli inizi di gennaio, grazie certamente alle trasmissioni televisive girate ad Acquaviva dalla Rai "Easy Driver", "Tg3 Itinerante" e "Castelli da Scoprire", trasmissione di 25 minuti sulla Fortezza medioevale mandata in onda da Rai International, le attività  ricettive hanno avuto il tutto esaurito. Questo lascia ampi spiragli positivi per la continuazione di un lavoro fatto con vera passione."

17/03/2004





        
  



5+4=

Altri articoli di...

Quando il giornalismo diventa ClickBaiting

Quanto è sottile la linea che divide informazione e disinformazione?

Kevin Gjergji