Cerca
Notizie locali
Rubriche
Servizi

Associazione pro-Chiesa San Francesco: il nuovo direttivo

Acquaviva Picena | Acquaviva rinnova i vertici dell'associazione e fissa il primo incontro tra i soci.

di Alberto Premici

L'Associazione pro-Chiesa San Francesco, riunitasi domenica scorso in assemblea, dopo aver discusso e deliberato in merito alle modalità di voto, ha rinnovato il Consiglio direttivo.

Questi i risultati: AMATUCCI FERDINANDO - voti 33, CAMELA DELIO (32), VAGNONI VALENTINO (32), CAPECCI SERAFINO (31), ROSSETTI ANTONIO (31), MERLI ALFREDO (31), SGARIGLIA ANGELO (31), INFRICCIOLI ANDREA (30), MARCONI SCIARRONI NELLO (30), PULCINI NAPOLEONE (29), CAPECCI SEAFINO (29), TORQUATI LUIGI (4), GAETANI FILIPPO (3), IOANNONE FABRIZIO (3).

La votazione pertanto ha espresso il nuovo direttivo con le seguenti cariche sociali: CAMELA DELIO, presidente, CAPECCI SERAFINO, vice-presidente, PULCINI NAPOLEONE, segretario, ROSSETTI ANTONIO, economo, AMATUCCI FERDINANDO, responsabile dei Cantori di S.Antonio, CAPECCI FRANCESCO, responsabile degli anziani, MARCONI SCIARRONI NELLO, responsabile degli anziani, MERLI ALFREDO, consigliere, INFRICCIOLI ANDREA, consigliere, SGARIGLIA ANGELO, consigliere, VAGNONI VALENTINO, consigliere.

Tra le priorità del Consiglio Direttivo, quella di ridare il giusto merito ad una delle Associazioni piu' importanti di Acquaviva Picena. Evento importantissimo quello del 2005: il VENTENNALE di "Jeme a cantà Sant'Antonie".

Primo appuntamento focale quello di domenica 1° febbraio, con il 19° pranzo degli anziani, offerto dall'Associazione mediante il ricavato della questua dei cantori di Sant'Antonio. Durante il banchetto ci sarà la consueta esibizione degli instancabili Cantori. Per chi fosse intenzionato a prenotare, il Presidente Camela ricorda che entro venerdi' 30 gennaio, c'e' la possibilità di farlo (prezzo 20 euro).

29/01/2004





        
  



4+3=

Altri articoli di...

Quando il giornalismo diventa ClickBaiting

Quanto è sottile la linea che divide informazione e disinformazione?

Kevin Gjergji