Cerca
Notizie locali
Rubriche
Servizi

Ancora pacchi bomba. Presi di mira Trichet e l'Europol

| La provenienza è ancora Bologna. Sale l'attenzione sugli anarco-insurrezionalisti

di Alberto Premici

Dopo quello al presidente UE Prodi, fallito attentato anche al presidente della banca centrale europea Jean-Claude Trichet. Durante un controllo a Francoforte sarebbe stata individuato un plico sospetto a lui indirizzato proprio da Bologna, contenente un ordigno le cui caratteristiche sono al vaglio degli inquirenti.

Analogo episodio all'Ufficio Europeo di Polizia dell'Aja. Entrambi i tentativi sono andati a vuoto grazie ai minuziosi controlli.

Vertice intanto in Italia dopo l'attentato a Prodi; si sono riuniti i massimi esponenti delle forze dell'ordine per studiare un migliore monitoraggio sul territorio dell'attività dell'area anarco-insurrezionalista, alla quale si attribuisce l'origine di tali episodi, tesi confermata anche dal rapporto dell' Europol secondo il quale l'area insurrezionalista, attorno alla quale gravitano gruppi come Europposizione, Brigata XX luglio, Cinque C, Solidarieta' internazionale, ''incarna tendenze verso l'estremismo dell'intero movimento anarchico e presenta marcate caratteristiche sovversive''.

30/12/2003





        
  



1+2=

Altri articoli di...

Quando il giornalismo diventa ClickBaiting

Quanto è sottile la linea che divide informazione e disinformazione?

Kevin Gjergji