Cerca
Notizie locali
Rubriche
Servizi

Allarme terrorismo in USA

| Intanto Al Quaida torna a farsi sentire

di Alberto Premici

I servizi segreti americani ritengono plausibile la minaccia di attentato sul territorio nazionale, in particolare a New York. Lo ha riferito l'AbcNews, aggiungendo che potrebbe trattarsi di un attentato suicida.
Intanto Al Qaida, attraverso Ayman Al Zawahri, considerato numero due della rete terrroristica, dichiara in un messaggio alla televisione Al Jazeera, che gli Stati Uniti sono stati sconfitti in Afghanistan, e che il vice ministro della Difesa americano, Paul Wolfowitz, sarebbe stato oggetto di tentato omicidio.

20/12/2003





        
  



5+5=

Altri articoli di...

Cronaca e Attualità

10/01/2020
Sicurezza stradale il bilancio annuale della Polizia Stradale (segue)
21/12/2019
Autostrada, la situazione continua a degenerare (segue)
21/12/2019
La camminata in Sentina ha un doppio significato quest'anno (segue)
17/12/2019
È stato inaugurato Sabato 14 dicembre il "Punto Bio Ama Terra" (segue)
08/12/2019
LA GUARDIA DI FINANZA "SUI CAMPI" CONTRO IL "CAPORALATO" (segue)
19/11/2019
Controlli durante la "Movida"del sabato sera da parte della Guardia di Finanza (segue)
30/10/2019
Paese Alto, approvata la Ztl (segue)
30/10/2019
I ponti dell'A14 rimangono sequestrati, Piunti scrive alla procura di Avellino (segue)

Quando il giornalismo diventa ClickBaiting

Quanto è sottile la linea che divide informazione e disinformazione?

Kevin Gjergji