Cerca
Notizie locali
Rubriche
Servizi

Allarme terrorismo in USA

| Intanto Al Quaida torna a farsi sentire

di Alberto Premici

I servizi segreti americani ritengono plausibile la minaccia di attentato sul territorio nazionale, in particolare a New York. Lo ha riferito l'AbcNews, aggiungendo che potrebbe trattarsi di un attentato suicida.
Intanto Al Qaida, attraverso Ayman Al Zawahri, considerato numero due della rete terrroristica, dichiara in un messaggio alla televisione Al Jazeera, che gli Stati Uniti sono stati sconfitti in Afghanistan, e che il vice ministro della Difesa americano, Paul Wolfowitz, sarebbe stato oggetto di tentato omicidio.

20/12/2003





        
  



3+3=

Altri articoli di...

Cronaca e Attualità

16/11/2022
Project Work Gabrielli, i vincitori (segue)
15/11/2022
800.000 euro per le scuole (segue)
14/11/2022
Terremoto: subito prevenzione civile e transizione digitale (segue)
14/11/2022
Tre milioni di persone soffrono di disturbi dell’alimentazione e della nutrizione (segue)
14/11/2022
Il presidente di Bros Manifatture riceve il premio alla carriera "Hall of Fame/Founders Award" (segue)
31/10/2022
Il Belvedere dedicato a Don Giuseppe Caselli (segue)
27/10/2022
A Cartoceto, nelle ‘fosse dell’abbondanza’ per il rituale d’autunno della sfossatura (segue)
27/10/2022
Il Comune pulisce i fossi Rio Petronilla e via Galilei (segue)

Quando il giornalismo diventa ClickBaiting

Quanto è sottile la linea che divide informazione e disinformazione?

Kevin Gjergji