Cerca
Notizie locali
Rubriche
Servizi

Menowatt Ge diventa una Spa e apre il capitale al nuovo socio, Nem Sgr

Grottammare | L’investimento iniziale di Nem Sgr nella Spa è di 2 milioni. Seguiranno ulteriori iniezioni di capitale per sostenere il processo di crescita. Risvolti positivi di occupazione per il territorio: attenzione alle risorse umane locali di Marche e Abruzzo.

Menowatt Ge di Grottammare diventa Società per azioni e il cambio societario sarà accompagnato da un forte aumento di capitale.
Il mese di settembre segna un traguardo importante. Oltre a diventare una Spa, l'azienda marchigiana, che vede già nella sua compagine sociale Legambiente, acquisisce un nuovo socio: Nem Sgr Spa, importante operatore di Private Equity che gestisce, attraverso tre fondi chiusi, oltre 270 milioni di euro.

L'investimento iniziale di Nem Sgr in Menowatt Ge Spa è di 2 milioni di euro, al quale seguiranno ulteriori iniezioni di capitale in step successivi, per sostenere il processo di crescita. Già nel 2015 Menowatt Ge conta di superare il traguardo degli 8 milioni di fatturato e ora, da Spa e con il supporto finanziario di Nem Sgr, punta a più che triplicare il giro d'affari, per raggiungere entro il 2019 l'obiettivo dei 28 milioni di euro di fatturato con un Margine Operativo Lordo di oltre il 25%.

"Un passo importante - commenta Adriano Maroni, azionista e amministratore delegato di Menowatt Ge - quello di trasformarsi in Spa e di inserire capitali per lo sviluppo, che in un momento come quello attuale dà un segnale forte al settore dei servizi legati alla Smart City alla Green Economy e al risparmio energetico. Aver investito per anni nella formazione dei nostri collaboratori ripaga gli sforzi e l'impegno nel perseguire i nostri obiettivi: essere leader nel mercato dell'efficienza energetica nella pubblica illuminazione, aprire nuovi fronti con tecnologie e servizi innovativi Smart City, attirare l'interesse di capitali per altri investimenti e guardare al futuro con più energia, futuro che ora prevede anche forti incrementi occupazionali con attenzione alle risorse umane del territorio locale di Marche e Abruzzo".

"Dopo l'esperienza con l'Osservatorio Internet of Things del Politecnico di Milano - aggiunge Roberto Marcucci, altro azionista e amministratore delegato - dove abbiamo presentato il caso studio del Comune di Grottammare con servizi Smart City, Smart Metering ed efficienza energetica, abbiamo capito che l'interesse per ciò che proponiamo è tangibile. L'ingresso nella Spa di Nem Sgr conferma che la nostra intuizione di qualche anno fa era vincente e che l'investimento in ricerca e sviluppo sta dando i suoi frutti".

Nel nuovo Cda siedono Adriano Maroni e Roberto Marcucci, come amministratori delegati, Francesco Ferrante in veste di Presidente del Cda, Walter Gaiani e Andrea Turato entrambi in rappresentanza di Nem Sgr.

"L'investimento in Menowatt Ge Spa conferma il posizionamento strategico di Nem Sgr, da sempre al fianco delle piccole e medie imprese italiane per sostenerne il percorso di sviluppo - commenta Luca Duranti, Direttore Generale di Nem Sgr - e consentirà a questa promettente realtà di cogliere a pieno le opportunità di crescita nel settore della green economy, consolidando l'attuale leadership grazie all'importante know how e alla tecnologia sviluppata sino a oggi".

Nem Sgr è stata assistita nella transazione per l'attività di Due Diligence dallo Studio Lambertini & Associati per la tematiche legali, da Adacta & Reconvi per le tematiche contabili e fiscali e da Long Term Partners per le tematiche di business e strategy.
Menowatt Ge Spa è stata assistita nella transazione in qualità di advisor finanziario da BDO Italia.

29/09/2015





        
  



1+4=

Altri articoli di...

Economia e Lavoro

21/09/2017
San Martino, oltre 300 commercianti in attesa della Fiera (segue)
12/09/2017
Un diamante è per sempre: un investimento. Il 14 settembre alla Locanda della Tradizione Abruzzese (segue)
09/09/2017
SMARTAPP IN TOUR: Conferenze di presentazione della App Smartapp Marche (segue)
28/08/2017
Gestione Iat Giulianova Dmc Hadriatica: risultati positivi (segue)
22/08/2017
Smartapp Marche: conosci la regione con un click (segue)
17/08/2017
Eccellenze sotto le Palme sul lungomare di Porto d'Ascoli (segue)
07/08/2017
Gestione Iat: presentata convenzione Dmc Hadriatica comune Giulianova (segue)
07/08/2017
Bcc Adriatico Teramano annuncia l'ingresso provvisorio nel gruppo Iccrea (segue)

San Benedetto

24/09/2017
Il Padova sbanca il Riviera. (segue)
24/09/2017
GROTTAMMARE - LORETO 3 -1 (segue)
23/09/2017
Gestione delle Crisi Comportamentali dal 10 al 12 ottobre (segue)
21/09/2017
San Martino, oltre 300 commercianti in attesa della Fiera (segue)
20/09/2017
Le Rosse nel Borgo 1° raduno Ferrari città di Tortoreto "Borgo Medievale" (segue)
20/09/2017
Il Club per l'UNESCO di San Benedetto promuove le Giornate Europee del Patrimonio (segue)
20/09/2017
Concerto per ricordare lo scomparso Luigi Quondamatteo e presentare l'omonima fondazione (segue)
19/09/2017
Eccellenze al ristorante Gusto Tre Punto Zero: Ferrari Trento 1902 e i piatti dello chef Mongiello (segue)

Le strade musicali dell'Ebraismo nel compendio cinematografico di David Krakauer

David Krakauer "The Big Picture"

Paolo De Bernardin

Quando il giornalismo diventa ClickBaiting

Quanto è sottile la linea che divide informazione e disinformazione?

Kevin Gjergji


Io e Caino