Cerca
Notizie locali
Rubriche
Servizi

Emergenza profughi, il sindaco comunica l’indisponibilità di posti

Porto San Giorgio | Rispondendo alla richiesta della Regione, Agostini, sentiti albergatori e dirigente dei servizi sociali, comunica l’impossibilità di accoglierli nelle strutture pubbliche e private di Porto San Giorgio

Nella serata di ieri ho ricevuto la comunicazione, inviata a tutti i sindaci delle Marche, da parte del Dipartimento per la salute e i servizi sociali della Regione in cui venivo invitato entro la mattinata odierna a comunicare la disponibilità di posti letto per adulti stranieri nel territorio comunale per fronteggiare l'emergenza profughi.

L'invito della Regione fa seguito alla cabina di regia della Conferenza unificata riunitasi il 6 aprile a Palazzo Chigi in cui si chiamano tutte le Regioni, escluso l'Abruzzo, a fronteggiare l'attuale presenza di circa 13.000 profughi già nel territorio nazionale e di una previsione futura che viene stimata intorno alle 50.000 unità. A fronte di ciò, le Marche sono state chiamate a rispondere nell'immediato all'accoglienza di un numero tra i 300 ed i 400 profughi.

Preso atto della richiesta, nella mattinata di oggi mi sono subito attivato per verificare la disponibilità di posti letto a Porto San Giorgio, sentendo il dirigente del settore servizi sociali ed il presidente dell'Ataf, associazione albergatori.
Abbiamo considerato come Porto San Giorgio sia città turistica caratterizzata dalla più alta densità abitativa della provincia di Fermo e tra le più alte delle Marche. Mi è stata rappresentata inoltre la programmazione anticipata della recettività alberghiera, calibrata nell'arco dell'anno sulle migliaia di persone che muovono all'indirizzo del centro internazionale neocatecumenale.

A questo si aggiunge l'ormai prossima stagione estiva, accompagnata anche dallo svolgimento di eventi sportivi e di altro genere di attrattiva nazionale ed internazionale. Per queste ragioni, ho comunicato al Dipartimento salute e servizi sociali delle Marche l'indisponibilità di strutture pubbliche e private nella città di Porto San Giorgio.

08/04/2011





        
  



2+2=

Altri articoli di...

Politica

21/05/2011
Neo sindaco Fermo Brambatti, faro' giunta a otto (segue)
16/05/2011
Nella Brambatti con il 51,04%, è il nuovo sindaco di Fermo (segue)
16/05/2011
Luca Tomassini, riconfermato sindaco di Petritoli (segue)
16/05/2011
Il ritorno di Giulio Conti a Monte San Pietrangeli (segue)
16/05/2011
Remigio Ceroni, riconfermato Sindaco di Rapagnano (segue)
13/05/2011
Successo per il “CONCERTO ALL’ITALIA” (segue)
13/05/2011
Marinangeli: “Da quando la Cgil si occupa di urbanistica?” (segue)
13/05/2011
A Porto San Giorgio cresce il turismo: +16% (segue)

Quando il giornalismo diventa ClickBaiting

Quanto è sottile la linea che divide informazione e disinformazione?

Kevin Gjergji