Cerca
Notizie locali
Rubriche
Servizi

La battaglia di don Vinicio: "Faremo attenzione ad ogni decisione sulla valle tradita"

Fermo | Ben 600 persone all'assemblea convocata da Albanesi con Di Ruscio, Rossi e Petrini; "Se vedremo squilibri, faremo della valle un caso nazionale. La maggioranza dei cittadini non vuole la centrale a biomasse"

di Pierpaolo Pierleoni

La battaglia di don Vinicio Albanesi non si arresta. Dopo l'assemblea pubblica che ieri sera lo ha visto protagonista di un acceso dibattito con il sindaco di Fermo Saturnino Di Ruscio, il presidente provinciale Massimo Rossi e l'assessore regionale Paolo Petrini, il parroco e presidente della Comunità di Capodarco traccia un bilancio. 

"A conclusione dell'assemblea indetta dalla Parrocchia di san Marco alle Paludi, a nome del comitato, ritengo che la partecipazione di numerosi cittadini della zona (600 persone) abbia dimostrato l'attenzione alta ai problemi della valle. La presenza del Sindaco di Fermo Saturnino Di Ruscio, dell'assessore regionale Paolo Petrini e del Presidente della Provincia di Ascoli Piceno Massimo Rossi ha confermato uguale attenzione ai problemi della zona".

Presenza che non significa condivisione "Il Comitato spontaneo continuerà il monitoraggio delle eventuali decisioni - garantisce Albanesi - con particolare attenzione: alla collocazione della centrale biomasse, ritenuta inidonea dalla maggior parte dell'assemblea; alla necessità di una rivisitazione dei piani urbanistici riguardanti San Marco; alla necessità della dotazione di infrastrutture (piazza, parco, centro sociale, scuola) tuttora assenti; alla costituzione di un Parco naturale Alberelli lungo il fiume Tenna".

Queste le condizioni dei residenti "Il Comitato - conclude don Vinicio - si costituirà in associazione legalmente riconosciuta; sarà severo contro ogni decisione che squilibri l'habitat della valle, fino a fare della questione un caso nazionale.  Domenica 27 gennaio il comitato si radunerà per scrivere le proprie considerazioni specifiche al Sindaco, all'assessore Petrini, al Presidente della Provincia".

23/01/2008





        
  



4+1=
Don Vinicio Albanesi

Altri articoli di...

Cronaca e Attualità

24/05/2011
Risparmi oltre il 40% per la pubblica illuminazione (segue)
21/05/2011
Conto alla rovescia per la “FESTA DEGLI INCONTRI” Si terrà il 28 maggio a Piane di Montegiorgio (segue)
11/05/2011
In marcia per la solidarità ’ SMERILLO – MONTEFALCONE 8° edizione (segue)
11/05/2011
Nuovo sportello di Equitalia Marche nella neonata provincia di Fermo (segue)
11/05/2011
Emergenza anziani e pensionati (segue)
01/05/2011
GMG 2011 A Madrid: a breve la scadenza delle iscrizioni (segue)
01/05/2011
“Le Province d’Europa si incontrano”: il 2 maggio un incontro sulla “Resistenza civile” (segue)
28/04/2011
25 APRILE in memoria di due giovani (segue)

Politica

21/05/2011
Neo sindaco Fermo Brambatti, faro' giunta a otto (segue)
16/05/2011
Nella Brambatti con il 51,04%, è il nuovo sindaco di Fermo (segue)
16/05/2011
Luca Tomassini, riconfermato sindaco di Petritoli (segue)
16/05/2011
Il ritorno di Giulio Conti a Monte San Pietrangeli (segue)
16/05/2011
Remigio Ceroni, riconfermato Sindaco di Rapagnano (segue)
13/05/2011
Successo per il “CONCERTO ALL’ITALIA” (segue)
13/05/2011
Marinangeli: “Da quando la Cgil si occupa di urbanistica?” (segue)
13/05/2011
A Porto San Giorgio cresce il turismo: +16% (segue)

Le strade musicali dell'Ebraismo nel compendio cinematografico di David Krakauer

David Krakauer "The Big Picture"

Paolo De Bernardin

Quando il giornalismo diventa ClickBaiting

Quanto è sottile la linea che divide informazione e disinformazione?

Kevin Gjergji


Io e Caino