Cerca
Notizie locali
Rubriche
Servizi

Assistenza domiciliare ai disabili: criteri e modalità per il 2007

| ANCONA - Per quest’anno il fondo regionale destinato all’intervento assistenziale domiciliare ammonta a 2.200.000 euro.

La Giunta regionale, su proposta dell’assessore ai Servizi Sociali, Marco Amagliani, ha approvato le modalità e l’assegnazione delle risorse per l’assistenza domiciliare indiretta al disabile in situazione di particolare gravità.

“L’assistenza domiciliare indiretta è un intervento integrativo al servizio fornito dall’ente locale – spiega Amagliani - che tiene conto delle particolari difficoltà del disabile ed è messo in pratica da un familiare oppure da un operatore esterno individuato dal disabile stesso o dalla sua famiglia”.
Possono beneficiare del contributo economico tutti i soggetti che hanno autonomia personale ridotta e che necessitano di assistenza continuativa per tutta la giornata. Rientrano in questa categoria i portatori di handicap già riconosciuti in situazione di gravità dalla Commissione sanitaria (legge 104 del ‘92) e le persone che non hanno compiuto i 65 anni di età, sottoposte ad una visita medica da parte della Commissione sanitaria provinciale.

Spetta alla Commissione provinciale individuare la condizione di particolare gravità del soggetto mentre la Commissione regionale sanitaria si occupa dell’eventuale revisione del caso. Attraverso un’apposita scheda predisposta dal Servizio Politiche Sociali si assegna il punteggio legato alla gravità della patologia con le ore settimanali ammissibili di contributivo per l’assistenza del disabile.
Per quest’anno il fondo regionale destinato all’intervento assistenziale domiciliare ammonta a 2.200.000 euro.

06/04/2007





        
  



1+3=

Altri articoli di...

Fuori provincia

15/01/2020
Le Marche terra di teatri (segue)
28/12/2019
Le Marche terra di presepi (segue)
08/12/2019
VIA LIBERA AL PIANO PER LA DIFESA DELLA COSTA (segue)
23/08/2019
La fine per gli Amici del Teatro Fermano (segue)
17/08/2019
Il 20 agosto a Roccaraso Valeria Di Felice presenta “Il battente della felicità” (segue)
14/07/2019
Cabaret amoremio! sta per entrare nel vivo (segue)
29/06/2019
OPERAZIONE "RAIL ACTION DAY-ACTIVE SHIELD" NELLE MARCHE, L'UMBRIA E L'ABRUZZO (segue)
13/06/2019
Indagine della Guardia di Finanza sulle macerie Post-Sisma 2016 (segue)

Quando il giornalismo diventa ClickBaiting

Quanto è sottile la linea che divide informazione e disinformazione?

Kevin Gjergji