Cerca
Notizie locali
Rubriche
Servizi

Le stazioni quaresimali: una pratica che ha cinquant'anni

Ascoli Piceno | Messaggio di Don Baldasare Riccitelli, parroco del Duomo

di Baldasare Riccitelli*

Domenica 25 febbraio, prima di Quaresima, ritorna in Città la pratica della stazioni Quaresimali. Sono riunioni di preghiera e di riflessioni attorno al Vescovo durante il “tempo forte“ della Quaresima. E’ un’antica tradizione romana, che per la nostra città, in quest’anno, entrano nel cinquantesimo anniversario, quando il vescovo emerito Mons. Marcello Morgante, li introdusse nella quaresima del 1958, ad un anno della sua venuta in Diocesi nell’aprile del 1957. Nozze d’oro di episcopato anche del vescovo mons. Marcello Morgante, ordinato vescovo di Ascoli il 19 marzo 1957 nella Cattedrale di Ravenna dal Cardinale Lercaro di venerata memoria.

Le stazioni quaresimali evidenziano, nello stile processionale, il cammino penitenziale verso la Pasqua. Si ridona così alla Quaresima il suo carattere di “ritorno” a Dio. Il contenuto essenziale del cammino quaresimale infatti è nelle parole di Gesù: “Convertitevi e credete al Vangelo”: “Convertirsi cosa è in realtà?”, si domanda il Papa Benedetto XVI. Convertirsi vuol dire cercare Dio, andare con Dio, seguire docilmente gli insegnamenti del suo Figlio, di Gesù Cristo; convertirsi non è uno sforzo per autorealizzare se stessi, perché l’essere umano non è l’architetto del proprio destino eterno. Conversione consiste nell’accettare liberamente e con amore dipendere in tutto da Dio, di dipendere dall’amore. Questa non è dipendenza ma libertà. La prima stazione quaresimale di domenica 25 febbraio avviene come luogo di riunione , alle ore 10.45, presso la Chiesa del SS. Crocifisso a porta romana. Alle ore 11 si snoderà la processione penitenziale verso la Cattedrale, dove alle ore 11.30 il Vescovo Montevecchi celebrerà la santa Messa.

*Parroco del Duomo.

23/02/2007





        
  



1+3=

Altri articoli di...

Cronaca e Attualità

28/07/2014
Il varo del catamarano “Gulliver” (segue)
25/07/2014
Marittimo infortunato a bordo di un peschereccio. Complessa operazione di soccorso (segue)
25/07/2014
Il Presidente Troli replica ad alcune dichiarazioni del sindaco Gaspari (segue)
25/07/2014
CENTRO AGROALIMENTARE PICENO E ISTAO: LA NOSTRA PRIMA VOLTA (segue)
24/07/2014
Pesca sportiva/ricreativa del tonno rosso anno 2014 (segue)
24/07/2014
Incidente mortale sul G.R.A. e si allontana (segue)
24/07/2014
L'Area Marina Protetta Torre del Cerrano alla notte bianca Sport e Ambiente organizzata dal comune (segue)
23/07/2014
Si mobilitano i genitori dei ragazzi autistici di tutta Italia (segue)

Ascoli Piceno

26/07/2014
Le Piante e le erbe esculente d'Abruzzo: pomeriggio nel parco sociale La Pineta di Martinsicuro (segue)
24/07/2014
Vendita Indesit (segue)
24/07/2014
Pesca sportiva/ricreativa del tonno rosso anno 2014 (segue)
24/07/2014
Incidente mortale sul G.R.A. e si allontana (segue)
22/07/2014
Esercito: GIURANO I VOLONTARI DEL 235° “PICENO” (segue)
22/07/2014
Vicenda Cooperlat, incontro in Regione con il sindaco Castelli e consiglieri regionali (segue)
22/07/2014
Contributi a fondo perduto al commercio. Scadenza prevista per il 31 luglio (segue)
22/07/2014
Lotta alla contraffazione e all'abusivismo commerciale (segue)

Castelbellino night jazz

Una serata con il grande jazz

Andrea Carnevali

Parlare di Adelphi a San Benedetto del Tronto

Matteo Codignola
L'Associazione Culturale "I luoghi della Scrittura" ha attribuito a Matteo Codignola, direttore Editoriale della Casa Editrice Adelphi il riconoscimento per i 50 anni della sua storia. Premio consegnato dal Sindaco Giovanni Gaspari.

Giovanni Desideri