Cerca
Notizie locali
Rubriche
Servizi

Festività di Santa Barbara

Ascoli Piceno | il 4 dicembre alle ore 10.00 circa, presso la sede del Comando Provinciale dei Vigili del Fuoco di Ascoli Piceno, verrà celebrata la ricorrenza di Santa Barbara, Patrona dei Vigili del Fuoco

In data 04.12.2003, alle ore 10.00 circa, presso la sede del Comando Provinciale dei Vigili del Fuoco di Ascoli Piceno, verrà celebrata la ricorrenza di Santa Barbara, Patrona dei Vigili del Fuoco, con una Santa Messa officiata da S. E. Mons. Silvano MONTEVECCHI.
 
Alla cerimonia parteciperà il Prefetto di Ascoli Piceno, Dott. Giuseppe DESTRO, con le massime Autorità Civili e Militari della Provincia e seguirà un discorso del Comandante Provinciale dei Vigili del Fuoco, Ing. Felice DI PARDO.
 
I festeggiamenti, che avranno luogo anche nei distaccamenti di San Benedetto e Fermo, rappresentano un’occasione d’incontro fra il personale in servizio, in congedo e le loro famiglie ed assumono un significato che va oltre il doveroso rispetto delle tradizioni.
 
La ricorrenza di Santa Barbara costituisce la principale festa dei Vigili del Fuoco, perché è densa di significati antichi e di alto contenuto umano e professionale e contribuisce all’assolvimento del dovere di tramandare alle nuove generazioni di colleghi i valori che sono alla base dello spirito di Corpo e della nostra attività quotidiana e che risultano di fondamentale importanza per il progetto di crescita e rinnovamento del Corpo Nazionale dei Vigili del Fuoco.
 
Il Comando Provinciale dei Vigili del Fuoco di Ascoli Piceno invita alla Santa Messa le comunità locali cittadine, da sempre sensibili e vicine ai valori di solidarietà e di impegno civile espressi dal Corpo Nazionale dei Vigili del Fuoco.
 
Nel corso del pomeriggio è prevista la visita del Capo Dipartimento della Protezione Civile Dott. Guido Bertolaso, che coglierà l’occasione di rivolgere un saluto ai vigili del fuoco del Comando Provinciale di Ascoli Piceno.

03/12/2004





        
  



2+3=

Altri articoli di...

Ascoli Piceno

16/11/2022
Project Work Gabrielli, i vincitori (segue)
15/11/2022
800.000 euro per le scuole (segue)
14/11/2022
Tre milioni di persone soffrono di disturbi dell’alimentazione e della nutrizione (segue)
31/10/2022
Il Belvedere dedicato a Don Giuseppe Caselli (segue)
28/10/2022
Zero Sprechi, al via un progetto per la lotta agli sprechi alimentari (segue)
26/10/2022
Il recupero della memoria collettiva (segue)
26/10/2022
Giostra della Quintana di Ascoli Piceno (segue)
26/10/2022
Tribuna presso lo Stadio “Cino e Lillo del Duca” (segue)

Cronaca e Attualità

16/11/2022
Project Work Gabrielli, i vincitori (segue)
15/11/2022
800.000 euro per le scuole (segue)
14/11/2022
Terremoto: subito prevenzione civile e transizione digitale (segue)
14/11/2022
Tre milioni di persone soffrono di disturbi dell’alimentazione e della nutrizione (segue)
14/11/2022
Il presidente di Bros Manifatture riceve il premio alla carriera "Hall of Fame/Founders Award" (segue)
31/10/2022
Il Belvedere dedicato a Don Giuseppe Caselli (segue)
27/10/2022
A Cartoceto, nelle ‘fosse dell’abbondanza’ per il rituale d’autunno della sfossatura (segue)
27/10/2022
Il Comune pulisce i fossi Rio Petronilla e via Galilei (segue)

Quando il giornalismo diventa ClickBaiting

Quanto è sottile la linea che divide informazione e disinformazione?

Kevin Gjergji