Cerca
Notizie locali
Rubriche
Servizi

Rai 1 Nel Piceno Per Tre Giorni

Comunanza | Dal 2 al 4 novembre le riprese del programma “Linea Verde” nel territorio dei 43 comuni del GAL

di Francesco Massi

Tre giorni di riprese televisive, da martedì 2 novembre a giovedì 4, con un enorme dispiegamento di mezzi compreso un elicottero. Ciò per la realizzazione di una puntata del programma di RAI 1 “Linea Verde” dedicata ai prodotti tipici enogastronomici, alle fasi di produzione e lavorazione di alcuni di essi ed all’artigianato tradizionale del territorio dei 43 comuni che fanno parte del GAL Piceno.

Molto fitta la scaletta dei lavori del nutrito staff per la costruzione di questa puntata tutta picena del seguitissimo programma di circa 50 minuti, condotto da Paolo Brosio con la partecipazione del famoso chef Gianfranco Vissani. Tutta la popolazione è invitata ad assistere. La messa in onda è prevista per domenica 21 novembre dalle 12.20 alle 13.25 sulla rete ammiraglia di casa RAI.
Le riprese cominceranno martedì mattina a Grottazzolina nell’azienda agricola Scibé per far vedere l’allevamento delle vacche di razza marchigiana e proseguiranno nel pomeriggio nella campagna di Falerone per la raccolta delle olive. Mercoledì mattina si filmerà la spremitura di queste nell’oleificio Alessandrini di Moresco e verso le 11.00, nella bella piazza di questo paese, sarà registrata la fase finale del programma con la tavolata piena di prodotti tipici e piatti locali con il commento di Vissani che farà vedere anche la preparazione delle olive ascolane.

Nel pomeriggio di mercoledì riprese dall’alto con l’elicottero di tutto il territorio del GAL. Chiusura delle registrazioni giovedì con visita al salumificio Corona Carni di Montemonaco per la lavorazione e stagionatura dei salumi dei Sibillini, poi nell’azienda La Madia in frazione San Cristoforo di Amandola per la realizzazione del pane con metodi naturali ed artigianali, facendo vedere la filiera del pane di granoturco, dalla raccolta delle pannocchie fino alla macinatura ed alla panificazione.

31/10/2004





        
  



3+4=

Altri articoli di...

Ascoli Piceno

16/11/2022
Project Work Gabrielli, i vincitori (segue)
15/11/2022
800.000 euro per le scuole (segue)
14/11/2022
Tre milioni di persone soffrono di disturbi dell’alimentazione e della nutrizione (segue)
31/10/2022
Il Belvedere dedicato a Don Giuseppe Caselli (segue)
28/10/2022
Zero Sprechi, al via un progetto per la lotta agli sprechi alimentari (segue)
26/10/2022
Il recupero della memoria collettiva (segue)
26/10/2022
Giostra della Quintana di Ascoli Piceno (segue)
26/10/2022
Tribuna presso lo Stadio “Cino e Lillo del Duca” (segue)

Cronaca e Attualità

16/11/2022
Project Work Gabrielli, i vincitori (segue)
15/11/2022
800.000 euro per le scuole (segue)
14/11/2022
Terremoto: subito prevenzione civile e transizione digitale (segue)
14/11/2022
Tre milioni di persone soffrono di disturbi dell’alimentazione e della nutrizione (segue)
14/11/2022
Il presidente di Bros Manifatture riceve il premio alla carriera "Hall of Fame/Founders Award" (segue)
31/10/2022
Il Belvedere dedicato a Don Giuseppe Caselli (segue)
27/10/2022
A Cartoceto, nelle ‘fosse dell’abbondanza’ per il rituale d’autunno della sfossatura (segue)
27/10/2022
Il Comune pulisce i fossi Rio Petronilla e via Galilei (segue)

Quando il giornalismo diventa ClickBaiting

Quanto è sottile la linea che divide informazione e disinformazione?

Kevin Gjergji