Cerca
Notizie locali
Rubriche
Servizi

Gianni Morandi si e Marco Masini no. Per le manifestazioni la Giunta applica due misure.

Porto San Giorgio | Il consigliere di Alleanza Nazionale Carlo Del Vecchio ritorna alla carica nei confronti dell'amministrazione che ancora una volta mostrerebbe un diverso trattamento per i possibili eventi di intrattenimento.

di Alessio Carassai

Le critiche, quelle sollevate dal consigliere Carlo Del Vecchio sono piovute a cascata ieri mattina, durante la conferenza stampa svoltasi presso la sede del circolo "Giampiero Arci". Il rappresentante di An ha voluto, ancora una volta, sottolineare l'atteggiamento dell'amministrazione nei confronti delle manifestazioni di intrattenimento che puntualmente vengono organizzate a Porto San Giorgio.

"E' una situazione inaccettabile che grida allo scandalo - ha dichiarato Carlo Del Vecchio - gli esempi si ripresentano puntualmente. Prima la manifestazione degli antimperialisti Irakeni. Adesso i concerti musicali. La precedente amministrazione, quando ospitò Gianni Morandi al palazzetto richiese un piccolo pagamento per la struttura, l'amministrazione di centrosinistra invece ha ospitato gratuitamente l'evento. Adesso che si potrebbe portare Marco Masini, il vincitore del festival saremese, nella nostra città si soprassiede. L'impresario del cantante avrebbe persino inviato al sindaco una richiesta di precisazione il 9 di aprile, per cercare la conferma della serata a Porto San Giorgio. L'unica cosa ottenuta sono stati tanti sotterfugi e rinvii, ma ancora nessuna risposta. Questo è l'ennesimo episodio di come l'amministrazione abbia due pesi e due misure politiche quando si debbono organizzare eventi".      

17/04/2004





        
  



2+4=

Altri articoli di...

Quando il giornalismo diventa ClickBaiting

Quanto è sottile la linea che divide informazione e disinformazione?

Kevin Gjergji