Cerca
Notizie locali
Rubriche
Servizi

Convegno seminario intorno alle questioni logistiche del turismo nei piccoli centri.

Porto San Giorgio | Si svolgerà questa mattina con inizio alle ore 9,30 presso il Teatro Comunale un convegno cui prenderanno parte le maggiori autorità locali sui fattori di promozione e offerta turistica.

di Alessio Carassai

Il nome che ha dato vita a questo incontro è piuttosto indicativo:"Il Turismo dei Centri Minori", il convegno seminario, infatti, avrà luogo nella mattinata din oggi a partire dalle 9,30 presso il Teatro comunale di Porto San Giorgio. L'estate non è più così lontana e per questa ragione occorre più che mai prepararsi all'incontro con i turisti che sceglieranno proprio in questi giorni, sotto il periodo pasquale la sede delle proprie vacanze estive.

L'assessore al turismo di Porto San Giorgio Diana Fioretti, in collaborazione con l'assessorato al turismo della Provincia di Ascoli Piceno ha pensato pertanto di organizzare una giornata di approfondimento sul tema del turismo, a cui sono stati invitati gli operatori del settore.

"Sarà un importante momento di confronto - ha spiegato l'assesore Diana Fioretti - l'occasione per presentare le proprie iniziative e per conoscere le altrui esperienze. Un confronto fondamentale anche in vista di una programmazione sinergica, che aspiri in un futuro prossimo a offrire risposte concrete alle esigenze del turista".

Il seminario aprirà con i saluti del sindaco di Porto San Giorgio Claudio Brignocchi, cui seguirà quello del Presidente della Provincia di Pietro Colonnella e di Lidio Rocchi assessore al turismo della Regione Marche. Alle ore 10 si apriranno ufficialmente gli interventi, fra i relatori: Carlo Verducci assessore al turismo della Provincia di Ascoli Piceno, Aldo Canali della Cooperativa sistema museo, Leandro Di Donato assessore al turismo della provincia di Teramo.

Dopo una piccola pausa si riprenderà con: Massimo Zucconi dei Parchi Val di Cornia e di Giovanna Lecconi, Vice presidente della Provincia di Pesaro Urbino.

22/03/2004





        
  



2+4=

Altri articoli di...

Quando il giornalismo diventa ClickBaiting

Quanto è sottile la linea che divide informazione e disinformazione?

Kevin Gjergji