Cerca
Notizie locali
Rubriche
Servizi

Samb: prima gioia in trasferta! Sbancata, in rimonta, Verona grazie ad una doppietta di Rapisarda.

San Benedetto del Tronto | Prima vittoria esterna stagionale per gli uomini di Rosselli che così escono dalla zona play-out. Domenica al Riviera arriva l'Alto Adige.

di Guido Favelli

VIRTUS VERONA-SAMBENEDETTESE:1-2

VIRTUS VERONA (3-4-1-2): Giacomel; Trainotti, N'Ze, Rossi; Sirignano, Casarotto, Danieli, Lavagnoli; Grbac; Danti (18'st Rubbo), Grandolfo (39'st Manarin). A disposizione. Sibi, Chironi, Pinton, Santuari, Maccarone, Ferrara, Frinzi, Merci, Fasolo, Momentè. Allenatore: Fresco.

SAMB (3-4-1-1): Pegorin; Celjak Zaffagnini Di Pasquale (17' st Miceli);Rapisarda Rocchi(5' st Di Massimo) Gelonese (26' st Caccetta) Signori Cecchini; Ilari; Calderini. A disposizione: Sala, Islamaj, De Paoli, Panaioli, Gemignani. Allenatore: Roselli

Arriva finalmante  in terra veneta la prima gioia rossoblu!! Ciccio Rapisarda, al novantesimo, autografa con una doppietta i primi tre punti conquistati in trasferta dopo che i rossoblu avevano addirittrura  chiuso la prima frazione di gioco in svantaggio. Il match "salvezza" del 'Gavagnin-Nocini' è stato caratterizzato da ritmi alti e grande agonismo fin dalle battute iniziali.  Alla mezz'ora di gioco Samb pericolosa: Giacomel si distende alla sua sinistra e devia in corner una punizione di Ilari dal limite dell'area. I padroni di casa sono pericolosi sulla fascia sinistra e da quel lato nasce l'azione del gol al 43', propiziata da Sirignano e conclusa da Grandolfo, autore di un delizioso controllo in area e di un piatto destro dall'altezza del dischetto. Danti, un minuto più tardi, potrebbe chiudere definitivamente la gara ma si fa respingere il diagonale da Pegorin. L'episodio determinante accade inizio ripresa di ripresa. Grbac, già ammonito, viene atterrato in area di rigore: il direttore di gara vede una simulazione ed estrae il secondo giallo tra le proteste dei giocatori e della panchina di casa.  In superiorità numerica la Samb spinge sull'acceleratore, serra i tempi e alza il baricentro, trovando giustamente il pari allo scoccare del 15' minuto di gioco. Calderini crossa da sinistra, Rapisarda colpisce sporco con l'esterno destro dal limite dell'area piccola beffando così Giacomel, già a terra. Dopo il pari, la Samb trova ulteriormente fiducia e sfiora il gol con Ilari all'81' e soprattutto con il neo entrato Di Massimo, che all'87' colpisce il palo su punizione. Quando il pari sembra ormai scritto, ecco arrivare il gol della gioa rossoblu: angolo dalla destra battuto verso il centro dell'area piccola, dormita generale della difesa scaligera e tocco ravvicinato vincente, da tre punti, di Rapisarda. Una vittoria importantissima che permette ai rossoblù di  abbandonare la zona play- out dall'inizio della stagione. Domenica al Riviera arriverà l'Alto Adige che oggi ha pareggiato con il Pordenone.

 

02/12/2018





        
  



1+1=

Altri articoli di...

San Benedetto

24/04/2019
PD:"Il 25 Aprile è la festa della Liberazione dalla dittatura nazifascista dell'Italia". (segue)
24/04/2019
"L'Ospedale dove investire è sotto gli occhi di tutti e si chiama Madonna del Soccorso". (segue)
20/04/2019
Grande partecipazione al convegno sulla violenza in famiglia, organizzato dalla LZ Investigazione (segue)
19/04/2019
First Aid One Italia avrà il servizio trasporti non prevalentemente sanitari delle Aree Vaste 3 e 5 (segue)
19/04/2019
TUTTI INSIEME APPASSIONATAMENTE all'ISC NORD (segue)
18/04/2019
Non giriamoci dall'altra parte: Fiammetta Borsellino incontra il Liceo Classico Leopardi (segue)
17/04/2019
A scuola con la Guardia di Finanza: (segue)
17/04/2019
26° EDIZIONE DEI GIOCHI MATEMATICI (segue)

Sport

17/04/2019
FERMO - PESCARA 8 - 5 (segue)
13/04/2019
La Comunità Dianova alla Milano Marathon 2019 (segue)
11/04/2019
SASSOFERRATO - GROTTAMMARE 1 - 1 (segue)
11/04/2019
Vittoria del Centobuchi contro la corazzata Colli (segue)
07/04/2019
GROTTAMMARE - PORTO RECANATI 1 - 0 (segue)
02/04/2019
Il Grottammare espugna Fossombrone e lascia la zona playout (segue)
31/03/2019
Samb:solo un pari con la Virtus Verona. (segue)
30/03/2019
L'Ascoli scappa ma il Benevento lo riacciuffa (segue)

Quando il giornalismo diventa ClickBaiting

Quanto è sottile la linea che divide informazione e disinformazione?

Kevin Gjergji


Io e Caino