Cerca
Notizie locali
Rubriche
Servizi

I edizione del Premio “Note di Rinascenza”: un omaggio all’amore per la poesia e la musica

San Benedetto del Tronto | È appena uscito il bando per la partecipazione alla prima edizione del Premio di Poesia “Note di Rinascenza”, in scadenza il 31 dicembre, organizzato dalla casa editrice Di Felice edizioni in collaborazione con l’associazione culturale Rinascenza.

di Elvira Apone

Valeria Di Felice e Annalisa Frontalini

La casa editrice Di Felice Edizioni, in collaborazione con l’associazione culturale Rinascenza, ha bandito la prima edizione del Premio di Poesia “Note di Rinascenza”, una nuova iniziativa culturale che coinvolge sia la poesia che la musica a cui possono partecipare, con opere in lingua italiana, tutti gli scrittori italiani e stranieri che abbiano compiuto il diciottesimo anno di età.  

La Di Felice edizioni è una casa editrice moderna e aperta sia agli scrittori emergenti sia a nomi già affermati. Vincitrice di diversi premi editoriali, ha ben otto collane tra narrativa, poesia e saggistica e la sua politica editoriale, rivolta anche all’attività di traduzione e a favorire il confronto tra culture diverse, si basa sia sulla realizzazione e la promozione dei testi che sull’organizzazione di eventi culturali e di incontri tra scrittori ed editori. Nata nel febbraio 2016, l’associazione culturale Rinascenza, di cui Annalisa Frontalini è presidente, è una realtà dinamica e creativa, con al suo attivo due edizioni di una raffinata kermesse letteraria e musicale, la rassegna “In Art”, dove, in più di trenta serate, le varie arti si sono incontrate e a cui hanno preso parte artisti di calibro nazionale e internazionale legati non solo al mondo della letteratura e della musica, ma a tutti i campi dell’arte, allo scopo di condividere con il pubblico, in contesti informali e accessibili a tutti, la bellezza che in ogni forma d’arte trova la sua più perfetta incarnazione.

Il bando del Premio “Note di Rinascenza” scade il 31 dicembre e prevede due sezioni: “Poesia edita o inedita a tema libero” e “Poesia edita o inedita su qualsiasi argomento che abbia un riferimento alla musica, con i suoi valori, le sue espressioni e le sue suggestioni”. Per ogni sezione si possono inviare fino a tre poesie in tre copie (due copie anonime e una firmata), mandando il plico postale contenente le copie richieste, il modulo d’iscrizione e la copia dell’avvenuto bonifico o la somma in contanti di venti euro, come quota d’iscrizione al concorso, all’indirizzo: Di Felice Edizioni, via Pescara 23, 64014 Martinsicuro (TE).

La giuria è composta da Roberto Kunstler, cantautore e autore, da Giovanna Albi, professoressa, critico e scrittrice, da Annalisa Frontalini, presidente dell’associazione Rinascenza, e da Valeria Di Felice, titolare della Di Felice Edizioni. La premiazione avverrà nel mese di marzo o di aprile a San Benedetto del Tronto, in occasione della nuova edizione della rassegna letteraria e musicale “In Art”, che ha il patrocinio del Comune di San Benedetto del Tronto e del Consiglio regionale delle Marche. I vincitori saranno preavvisati tramite lettera o e-mail e tutti i partecipanti al concorso potranno prendere visione della graduatoria definitiva e del giorno della cerimonia di premiazione consultando la pagina Facebook DI FELICE EDIZIONI o il blog della casa editrice. Per la prima sezione del Premio sono previsti un primo, un secondo e un terzo classificato, mentre per la seconda sezione ci sarà soltanto un vincitore assoluto. I vincitori riceveranno un’opera artistica della mosaicista Annapaola Franceschi, un diploma e un “Cofanetto libri-scelti” della Di Felice Edizioni. Sono previsti anche altri premi speciali.

Il bando completo può essere visionato sul sito www.edizionidifelice.it o può essere richiesto scrivendo a info@edizionidifelice.it. Invitiamo tutti coloro che scrivono poesia a partecipare a questo nuovo concorso letterario, che restituisce alla poesia e alla musica l’attenzione, il valore e l’importanza che meritano.

 

 

 

 

 

 

 


08/11/2018





        
  



3+4=

Altri articoli di...

San Benedetto

25/04/2019
Passeggia in Sentina - Osserva la Natura - Raccogli i rifiuti (segue)
24/04/2019
PD:"Il 25 Aprile è la festa della Liberazione dalla dittatura nazifascista dell'Italia". (segue)
24/04/2019
"L'Ospedale dove investire è sotto gli occhi di tutti e si chiama Madonna del Soccorso". (segue)
20/04/2019
Grande partecipazione al convegno sulla violenza in famiglia, organizzato dalla LZ Investigazione (segue)
19/04/2019
First Aid One Italia avrà il servizio trasporti non prevalentemente sanitari delle Aree Vaste 3 e 5 (segue)
19/04/2019
TUTTI INSIEME APPASSIONATAMENTE all'ISC NORD (segue)
18/04/2019
Non giriamoci dall'altra parte: Fiammetta Borsellino incontra il Liceo Classico Leopardi (segue)
17/04/2019
A scuola con la Guardia di Finanza: (segue)

Cultura e Spettacolo

25/04/2019
Passeggia in Sentina - Osserva la Natura - Raccogli i rifiuti (segue)
20/04/2019
Grande partecipazione al convegno sulla violenza in famiglia, organizzato dalla LZ Investigazione (segue)
19/04/2019
TUTTI INSIEME APPASSIONATAMENTE all'ISC NORD (segue)
18/04/2019
Non giriamoci dall'altra parte: Fiammetta Borsellino incontra il Liceo Classico Leopardi (segue)
17/04/2019
A scuola con la Guardia di Finanza: (segue)
17/04/2019
26° EDIZIONE DEI GIOCHI MATEMATICI (segue)
17/04/2019
Le regole vogliono sacrifici in "I paradossi del diritto", 2019. (segue)
17/04/2019
La disfagia al centro di una serie di incontri all’istituto alberghiero di San Benedetto (segue)

Quando il giornalismo diventa ClickBaiting

Quanto è sottile la linea che divide informazione e disinformazione?

Kevin Gjergji


Io e Caino