Cerca
Notizie locali
Rubriche
Servizi

Un Centobuchi con poche idee e su un terreno pesante perde contro la forte Futura

Monteprandone | La Futura fa suo l'incontro contro un Centobuchi con poche idee di gioco. Il terreno pesantissimo ha ancora di più penalizzato i locali.

di Nicola Lucidi

Centobuchi –  Il Centobuchi reduce da un bel pari in casa dell’atletico Ascoli e dal cambio allenatore si aspettava un’immagine di squadra diversa per affrontare la forte Futura, ma su un terreno pesantissimo dove di gioco corale se ne è visto veramente poco si capirà che questa non è la vera squadra.

Già al 5’ su indecisione difensiva locale dalla destra la sfera attraversa tutto lo specchio della porta e Fiumaroli ben appostato sul secondo palo calcia a botta sicura a porta, ma la mira non è delle migliori e la palla finisce fuori. Risposta locale con Liberati che devia di testa su rovesciata di Papa dentro l’area, ma Paniccià non si fa sorprendere e para. Al 15’ un bel diagonale di Papa ben servito da Aloisi fa gridare al gol, ma il tiro è troppo largo ed il cuoio termina di poco fuori la porta. La rete può arrivare solo da episodi visto che di gioco di squadra ce né poco.

Gli ospiti vanno in vantaggio al 18’ quando da palla piazzata sulla sinistra e cross in area nel mucchio. Gobbi si trova la sfera davanti dopo che la traversa respinge ed è un gioco da bambini deviarlo in porta. Ancora indecisione difensiva per Cingolani che si ritrova la sfera sui piedi in area. Spinelli è bravo a salvare. Nella ripresa stesso copione ed al 6’ è Cingolani che da fuori area trova il gol del 2 a 0 con un tiro di punta dove Spinelli nulla può.

I locali non ci stanno, ma il gioco, pur con volontà non si vede. Accorciano sul finire a seguito una punizione dal limite area, Picciola calcia a porta ed un difensore ferma il cuoio con la mano . Rigore che Papa trasforma ed accorcia il risultato.

 

Atletico Centobuchi: Spinelli, Oddi (35’st. Ciabattoni), Felicioni, Mascitti (1’st. Diop), Piemontese, Piunti, Picciola, Diarra, Papa, Aloisi, Liberati. A disp.:Di Lorenzo, Esposito, Romano,Speca, Pesce, Calvaresi, Bastianelli, .  All.: Mazzaferro.

 

Futura 96: Paniccià, Marzan, Santarelli (41’st. Dionea), Conte, Gobbi, Smerilli, Fiumaroli, Mancini, Cingolani, Mannozzi (24’st. Vitellozzi), Capiano (35’st. Riccardo Basili).  A disp.:Verone, Belleggia, Francesco Basili, Brandizzi, Giuliani, Spinozzi. All.: Clerici.

 

 

Reti: 19’ Gobbi, 6’st. Cingolani, 13’st. Papa (r) .    

Arbitro: Giorgiani di PS    

Note: Recuperati 1‘+5‘. Calci d’angolo 2 a 5 . Espulso al 46’st. Piunti ed al termine gara nel  rientrare negli spogliatoi l’all. Mazzaferro .

03/11/2018





        
  



5+1=

Altri articoli di...

San Benedetto

22/01/2019
Operazione boxer - spaccio di eroina a San Benedetto del Tronto (segue)
22/01/2019
Un progetto di alternanza scuola-lavoro presso la Fabbrica dei Fiori (segue)
20/01/2019
GROTTAMMARE - MARINA 1 - 0 (segue)
18/01/2019
Incontro a Roma nella sede dell'ANCI del Sindaco Piunti e dell'Assessore Tassotti (segue)
18/01/2019
Trentennale Germogli - Relatore Angelo Dettori (segue)
18/01/2019
Dopo Asia Ghergo, ecco i Costiera (segue)
16/01/2019
Domenica 20 gennaio il terzo open day all’istituto alberghiero (segue)
15/01/2019
Massimiliano Ossini presenta il libro " Kalipè-lo spirito della montagna" (segue)

Sport

20/01/2019
GROTTAMMARE - MARINA 1 - 0 (segue)
13/01/2019
TOLENTINO - GROTTAMMARE 2 - 0 (segue)
12/01/2019
Il Centobuchi regala punti che potrebbero servire per la salvezza. (segue)
09/01/2019
Samb-Teramo:la gara si giocherà sabato 19 Gennaio 2019 alle ore 18:30 anziché alla ore 20:30. (segue)
06/01/2019
ATLETICO GALLO - GROTTAMMARE 3 - 2 (segue)
30/12/2018
Si chiude in parità la gara tra la seconda e la terza in classifica. (segue)
29/12/2018
Samb:imbattuta anche a Meda! (segue)
26/12/2018
La Samb non si ferma più e batte la Fermana 2-0. (segue)

Le strade musicali dell'Ebraismo nel compendio cinematografico di David Krakauer

David Krakauer "The Big Picture"

Paolo De Bernardin

Quando il giornalismo diventa ClickBaiting

Quanto è sottile la linea che divide informazione e disinformazione?

Kevin Gjergji


Io e Caino