Cerca
Notizie locali
Rubriche
Servizi

Comitato provinciale per l'ordine e la sicurezza pubblica

Ascoli Piceno | Approvazione progetti di video sorveglianza e firma dei "Patti per l'attuazione della sicurezza urbana".

La strada è oramai tracciata: la videosorveglianza e i patti per l'attuazione della sicurezza urbana sono strumenti fondamentali di controllo e presidio del territorio urbano.

Con questo spirito è tornato a riunirsi stamane il Comitato provinciale per l'ordine e la sicurezza pubblica appositamente convocato dal Prefetto per l'approvazione del progetto di videosorveglianza presentato dai Comuni di Force, Acquaviva Picena, Folignano, Grottammare, Maltignano e Monteprandone.

I sindaci hanno sottoscritto anche il Patto per la sicurezza, un documento che previsto dal cd. "Decreto Minniti", si qualifica come un vero e proprio accordo di collaborazione tra Stato ed Enti locali nel quale sono contemplati interventi a tutela della sicurezza dei cittadini. La sottoscrizione dei patti, inoltre, consentirà ai Comuni di poter accedere a fondi pubblici per l'acquisto di nuovi sistemi di videosorveglianza.

La volontà dei Sindaci di sottoscrivere tali tipi di accordi, ha detto il Prefetto con soddisfazione, testimonia sia l'impegno costante della Prefettura verso il territorio, sia la crescente attenzione che sempre di più accompagna l'azione amministrativa dei Sindaci della provincia verso strumenti in grado di prevenire fenomeni di criminalità predatoria e promuovere il rispetto del decoro urbano.

Il modello organizzativo impiantato prevede, inoltre, un impegno anche da parte delle Forze dell'ordine che, in sinergia con la Polizia locale, potranno migliorare gli scambi informativi ed effettuare la mappatura di aree e strutture in condizioni di degrado.
Erano presenti i vertici delle Forze dell'ordine e i Sindaci dei Comuni interessati.

 

06/06/2018





        
  



3+4=

Altri articoli di...

Ascoli Piceno

18/01/2019
"Tullio Pericoli. Forme del Paesaggio. 1970-2018" (segue)
12/01/2019
Pelasgo 968 e Centro Nazionale Studi Leopardiani di Recanati sottoscrivono un protocollo di intesa (segue)
05/01/2019
La Polizia denuncia ascolano per atti persecutori (segue)
04/01/2019
Identificato dalla Squadra Mobile l'autore dell'esplosione in centro la notte di Capodanno. (segue)
01/01/2019
Rilevazione dei dati concernenti gli incidenti verificatisi da parte della Polizia di Stato (segue)
30/12/2018
Si chiude in parità la gara tra la seconda e la terza in classifica. (segue)
22/12/2018
Polizia denuncia 26enne fermano pluripregiudicato. (segue)
12/12/2018
La Polizia denuncia fermano (segue)

Politica

18/01/2019
Incontro a Roma nella sede dell'ANCI del Sindaco Piunti e dell'Assessore Tassotti (segue)
01/01/2019
Via libera al Bilancio di Previsione 2019-2021 (segue)
01/01/2019
Al via "Italian VernaDoc 2019" (segue)
13/12/2018
Presentazione del libro di Fabrizio Di Marzio La politica e il contratto" (segue)
10/12/2018
"Area interna Ascoli Piceno" (segue)
10/12/2018
Giornata della Trasparenza, incontro in municipio (segue)
03/12/2018
Rifiuti 2.0, ultima chiamata per le zone del Centro (segue)
30/11/2018
Conad presenta lo studio condotto dall'istituto di ricerca Aaster "Il Grande Viaggio Insieme 2018" (segue)

Cronaca e Attualità

22/01/2019
Operazione boxer - spaccio di eroina a San Benedetto del Tronto (segue)
22/01/2019
Un progetto di alternanza scuola-lavoro presso la Fabbrica dei Fiori (segue)
13/01/2019
Polizia di Stato scopre box per lo spaccio della cocaina a San Benedetto del Tronto (segue)
05/01/2019
La Polizia denuncia ascolano per atti persecutori (segue)
04/01/2019
Identificato dalla Squadra Mobile l'autore dell'esplosione in centro la notte di Capodanno. (segue)
01/01/2019
Rilevazione dei dati concernenti gli incidenti verificatisi da parte della Polizia di Stato (segue)
31/12/2018
"Per Capodanno non facciamoci del male" (segue)
31/12/2018
I Vikinghi sono pronti a tornare al mare (segue)

Le strade musicali dell'Ebraismo nel compendio cinematografico di David Krakauer

David Krakauer "The Big Picture"

Paolo De Bernardin

Quando il giornalismo diventa ClickBaiting

Quanto è sottile la linea che divide informazione e disinformazione?

Kevin Gjergji


Io e Caino