Cerca
Notizie locali
Rubriche
Servizi

L’11 febbraio In Art con il mosaico di Annapaola Franceschi e Amedeo Ariano trio con Mosaico di Note

San Benedetto del Tronto | Il prossimo appuntamento di In Art sarà domenica 11 febbraio al Medoc di San Benedetto del Tronto, dove saranno ospiti la mosaicista Annapaola Franceschi e Triplets, il trio formato da Amedeo Ariano, Francesca Tandoi e Luca Bulgarelli.

di Elvira Apone

la locandina dell'evento dell'11 febbraio

Il prossimo appuntamento della rassegna In Art, organizzata dall’associazione culturale Rinascenza con la direzione artistica di Annalisa Frontalini in collaborazione con Paolo Soriani, sarà domenica 11 febbraio a partire dalle 18,30 presso il pub Medoc di San Benedetto del Tronto. Saranno ospiti della serata la mosaicista Annapaola Franceschi, che racconterà l’arte e l’artigianato del mosaico e mostrerà al pubblico diverse sue creazioni, e Triplets, il trio formato da Amedeo Ariano alla batteria, Francesca Tandoi al pianoforte e voce e Luca Bulgarelli al contrabbasso, che, dopo la consueta pausa conviviale, si esibirà nel concerto “Mosaico di Note”, in cui proporrà brani inediti o standard riarrangiati, che partono dalla tradizione per arrivare alla modernità. Dialogherà con gli ospiti l’architetto e presidente del Club Unesco Laura Cennini. Il mosaico, dunque, come espressione di creatività, talento, abilità e passione sarà il filo conduttore della serata; il mosaico che, ieri come oggi, è unione eterogenea e armonica di molteplici diversità, sia esso concreta opera d’arte o di artigianato manuale, in cui si concentra una varietà di colori e di materiali, sia esso espressione di una pluralità sonora fatta di voci, toni e strumenti musicali diversi. 

Annapaola Franceschi è una mosaicista con una lunga esperienza e una grande padronanza delle principali tecniche del mosaico e della lavorazione delle pietre, apprese negli anni della sua formazione a scuola e in bottega. Le sue creazioni nascono dall’applicazione di tecniche tradizionali e dall’uso di un’ampia varietà di materiali, come marmi antichi e moderni, pietre dure, cotto, smalti, pasta vitrea. Progetta e crea sia complementi di arredo e rivestimenti per ambienti, sia oggetti con materiali di riciclo, realizzando prodotti di grande qualità e raffinatezza. La sua ricerca stilistica parte da una visione dell’arte priva di pregiudizi e si muove tra surrealismo e contaminazioni di stampo pop allo scopo di trovare un linguaggio nuovo e originale del mosaico, unendo l’aspetto estetico a quello funzionale. A gennaio 2014 è stata selezionata insieme ad altri sessanta artisti di tutto il mondo per partecipare al progetto Urban Mosaic Intervention Chile, per la realizzazione di un murales in mosaico ceramico e nel 2015 ha partecipato all’esibizione “Mosaic in/on music” in collaborazione con altri artisti a Mosca. Lavora, inoltre, anche nel campo del restauro e organizza corsi di mosaico intensivi per gruppi e per singoli presso il suo laboratorio nei pressi di Orvieto.

Da molti anni presente sulla scena, Amedeo Ariano è considerato sia dal pubblico che dalla critica uno dei più talentuosi batteristi e percussionisti italiani di jazz. Autodidatta, si è avvicinato alla musica da giovanissimo e ha all'attivo un'intensa attività concertistica al fianco di musicisti di fama mondiale, tra cui Johnny Griffin, Richie Cole, George Coleman, Larry Smith, Kirk Lightsey, Mulgrew Miller, Flavio Boltro, Stefano Di Battista, Lino Patruno, Danilo Rea, Max Ionata, Enrico Pieranunzi, Enzo Pietropaoli, i fratelli Deidda, e molti altri. Ha preso parte a numerose incisioni discografiche e a colonne sonore di film, ha partecipato a diversi programmi televisivi, ha suonato in numerosi festival del jazz italiani ed esteri, ha collaborato a un tour europeo di jazz con Lucio Dalla e si è esibito sia in concerto che in tv con Renzo Arbore. Dal 1998 è il batterista di Sergio Cammariere che, insieme a lui, ha conquistato nel 2003 il terzo posto al festival di San Remo e poi il Premio della Critica, il Premio Tenco, il Premio Imaie, il Premio Miglior Composizione e il Premio Miglior Concerto Live. Nel 2005 ha conquistato il primo posto della Categoria Gruppi Big al Festival di Sanremo con Niky Nicolai e Stefano Di Battista Jazz Quartet. Nel 2010 ha rappresentato il jazz italiano all'Expo di Shanghai con due formazioni e nel 2012 ha partecipato all'Expo di Yeosu in Corea. Dal 2011 fa parte del quintetto "Standard" di Enrico Rava e dallo scorso anno è docente di Batteria al Conservatorio di Frosinone e al Conservatorio di Parma. 

Dopo aver studiato pianoforte dall’età di otto anni, Francesca Tandoi ha incominciato a sviluppare un particolare interesse per il jazz, diventando una grande ammiratrice di Oscar Peterson e di altri virtuosi pianisti swing della sua generazione e frequentando seminari con Barry Harris, Mulgrew Miller e Brad Mehldau. Ha completato i suoi studi in Olanda, dove nel 2013 si è diplomata in pianoforte con menzione speciale al Royal Conservatory dell’Aia e nel 2015 ha conseguito un Master al conservatorio di Rotterdam. Ha poi iniziato un’intensa attività concertistica che l’ha portata a esibirsi nei maggiori festival e teatri d’Europa e del mondo sia come pianista che come cantante. Ha lavorato e collabora con alcuni tra i maggiori esponenti del jazz contemporaneo, tra cui Joe Cohn, Scott Hamilton, Madeline Bell, e ha al suo attivo tre CD per un’importante etichetta giapponese. Nel 2016 è uscito il suo ultimo lavoro discografico “Triple Treat” in trio con la cantante americana Leah Kline e il leggendario sassofonista Scott Hamilton. La rivista giapponese “Jazz Life” l’ha definita uno dei più grandi talenti emergenti del jazz europeo.

Luca Bulgarelli, diplomato in contrabbasso, ha suonato nei più importanti festival jazz nazionali e internazionali, ha collaborato con tanti grandi del jazz tra cui Enrico Pieranunzi, Roberto Gatto, Enrico Rava, Paolo Fresu, Stefano Bollani, Maria Pia De Vito, Fabrizio Bosso, Stefano Di Battista, Rita Marcotulli, Bob Mintzer, John Abercrombie, e della musica leggera, come Mimmo Locasciulli, Francesco De Gregori, Beppe Servillo, Paola Turc,i Daniele Silvestri, Gino Paoli, Sergio Cammariere, con cui ha inciso cinque album. Come sound designer e produttore del suono, ha realizzato diversi lavori per prestigiose etichette discografiche; attualmente è membro del quartetto di Roberto Gatto, del quartetto di Mariapia De Vito, del quartetto/quintetto di Fabrizio Bosso e collabora con Enrico Pieranunzi. È, inoltre, docente di contrabbasso jazz presso il conservatorio dell'Aquila e al Saint Music College di Roma.

Di formazione recente, questo trio, che ha appena terminato la registrazione del suo primo lavoro discografico di prossima pubblicazione per l'etichetta giapponese Albore Jazz, proporrà brani originali, standard riarrangiati e brani cantati. Partendo dalla tradizione per poi arrivare alla modernità, questi tre artisti regaleranno al pubblico di In Art un crescendo di emozioni variegate e contrastanti che, proprio come in uno splendido mosaico, si incarneranno nella loro musica per dare vita a una serata ricca di suggestioni e di fascino.

 

08/02/2018





        
  



5+2=

Altri articoli di...

San Benedetto

18/08/2018
Scuola "Speranza", la mensa parte insieme alle lezioni (segue)
18/08/2018
In uno dei Borghi più belli d'Italia torna la Sagra più antica d'Abruzzo (segue)
17/08/2018
Gino Vignali presenterà il libro "La Chiave di tutto" (segue)
16/08/2018
“Quando il Mare è una Favola”: Un libro e una festa che hanno emozionato adulti e bambini (segue)
16/08/2018
UGL: "Pronto soccorso: rivedere i carichi di lavoro a tutela di utenti e dipendenti" (segue)
16/08/2018
Notte Bianca, Sagra degli Gnocchi e Comici si Nasce (segue)
15/08/2018
Raccolta firme della Lega per l'ospedale unico (segue)
15/08/2018
Messaggio Del Sindaco Pasqualino Piunti per il collega di Genova, Marco Bucci (segue)

Cultura e Spettacolo

18/08/2018
Scuola "Speranza", la mensa parte insieme alle lezioni (segue)
18/08/2018
In uno dei Borghi più belli d'Italia torna la Sagra più antica d'Abruzzo (segue)
17/08/2018
Rinvio degli eventi in programma il 18 agosto. Lutto nazionale per la tragedia di Genova (segue)
17/08/2018
Gino Vignali presenterà il libro "La Chiave di tutto" (segue)
16/08/2018
“Quando il Mare è una Favola”: Un libro e una festa che hanno emozionato adulti e bambini (segue)
15/08/2018
Emanuela Canepa presenterà il libro "l'Animale femmina" (segue)
15/08/2018
Fides vita. Giornata finale (segue)
15/08/2018
Eliana Enne presenterà il libro "Tutta colpa di Ilaria" (segue)

Le strade musicali dell'Ebraismo nel compendio cinematografico di David Krakauer

David Krakauer "The Big Picture"

Paolo De Bernardin

Quando il giornalismo diventa ClickBaiting

Quanto è sottile la linea che divide informazione e disinformazione?

Kevin Gjergji


Io e Caino