Cerca
Notizie locali
Rubriche
Servizi

CAMERANO - GROTTAMMARE 1 - 2

Grottammare | I biancocelesti tornano al successo esterno

di Roberto Benigni


DI ROBERTO BENIGNI
 
CAMERANO - GROTTAMMARE  1 - 2 
 

CAMERANO: Lombardi, Bellucci, Stella (44’ st Principi), Lapi, Savini, Polenta, Defendi, Pericolo, Taddei, Biondi, Marchionne (26’ st Moretti). A disp. Bastianelli, Angelici, Santini, Giuliani, Trucchia. All. Montenovo

 

GROTTAMMARE: Beni, Orsini, Valentini, Palladini, Vespasiani, Vallorani, De Cesare, Traini, Ludovisi, Iovannisci (43’ st Cameli), D’Angelo. A disp. Ciarrocchi, Avellino, Cocci, Ioele, Paregiani, De Panicis. All. Mariotti (Manoni squalificato)

 

ARBITRO: Curia di Ascoli Piceno
RETI 22' Polenta, 53' De Cesare, 83 D'Angelo 
NOTE: Ammoniti: Marchionne, Savini, Valentini, D'Angelo. Spettatori 200 circa

 

CAMERANO:  Torna al successo, che mancava da cinque giornate, il Grottammare e si rilancia in zona play-off, espugnando il terreno del Camerano, ribaltando il risultato che lo vedeva soccombere al termine del primo tempo, a causa di un gol dell'ex Polenta realizzato dopo venti minuti. 

Il risultato è estremamente importante anche per il morale dei ragazzi di Mister Manoni (ancora squalificato), soprattutto in vista della gara di domenica prossima al "Pirani", ovvero il confronto diretto con il Porto d'Ascoli. 

La gara ha visto i padroni di casa dominare il primo tempo e guidare il centrocampo anche dopo la marcatura di Polenta al 22', grazie ad un passaggio di Pericolo

Nella ripresa i biancocelesti si svegliano ed iniziano con grinta a cercare la riscossa; trovano subito il momentaneo pareggio al 53' con un colpo di testa di De Cesare che insacca un cross da calcio d'angolo.  

Prosegue l'offensiva dell'undici biancoceleste che all'83' trova i tre punti grazie ad un gol di D'Angelo che scatta sul filo del fuorigioco ed insacca nonostante le proteste ospiti. Nel finale Beni salva il risultato su colpo di testa di Taddei. 

E domenica prossima giornata biancoceleste per il derby col Porto D'Ascoli alle ore 15 al "Pirani" di Grottammare.  

 

03/02/2018





        
  



1+2=
D'Angelo autore del gol vittoria

Altri articoli di...

San Benedetto

18/02/2019
Samb-Ternana: indetta la giornata rossoblu. (segue)
18/02/2019
Vittoria importante per il Grottammare (segue)
17/02/2019
Samb-Fano: solo noia! (segue)
16/02/2019
Un Centobuchi rinato, ma nulla può ad un Atl. Ascoli superiore. (segue)
15/02/2019
Martedì 19 febbraio si parte per un “Viaggio alla Terra di Mezzo” (segue)
15/02/2019
Un punto importante per il Grottammare a Chiaravalle (segue)
14/02/2019
Paola Barbato presenta il libro “Io so chi sei". Conversa con la Scrittrice Eliana Enne. (segue)
14/02/2019
Simone Tempia e Gianluca Marinangeli domenica 17 febbraio per il quarto appuntamento di In Art (segue)

Sport

18/02/2019
Samb-Ternana: indetta la giornata rossoblu. (segue)
18/02/2019
Vittoria importante per il Grottammare (segue)
17/02/2019
Samb-Fano: solo noia! (segue)
16/02/2019
Il Colli supera la Sangiorgese per 3 reti, ma non è stato così facile. (segue)
16/02/2019
Un Centobuchi rinato, ma nulla può ad un Atl. Ascoli superiore. (segue)
15/02/2019
Un punto importante per il Grottammare a Chiaravalle (segue)
11/02/2019
Le Frecce Orange volano agli Italiani a suon di record regionale!! (segue)
10/02/2019
Samb: scivolone in casa con Ravenna! (segue)

Le strade musicali dell'Ebraismo nel compendio cinematografico di David Krakauer

David Krakauer "The Big Picture"

Paolo De Bernardin

Quando il giornalismo diventa ClickBaiting

Quanto è sottile la linea che divide informazione e disinformazione?

Kevin Gjergji


Io e Caino