Cerca
Notizie locali
Rubriche
Servizi

CAMERANO - GROTTAMMARE 1 - 2

Grottammare | I biancocelesti tornano al successo esterno

di Roberto Benigni


DI ROBERTO BENIGNI
 
CAMERANO - GROTTAMMARE  1 - 2 
 

CAMERANO: Lombardi, Bellucci, Stella (44’ st Principi), Lapi, Savini, Polenta, Defendi, Pericolo, Taddei, Biondi, Marchionne (26’ st Moretti). A disp. Bastianelli, Angelici, Santini, Giuliani, Trucchia. All. Montenovo

 

GROTTAMMARE: Beni, Orsini, Valentini, Palladini, Vespasiani, Vallorani, De Cesare, Traini, Ludovisi, Iovannisci (43’ st Cameli), D’Angelo. A disp. Ciarrocchi, Avellino, Cocci, Ioele, Paregiani, De Panicis. All. Mariotti (Manoni squalificato)

 

ARBITRO: Curia di Ascoli Piceno
RETI 22' Polenta, 53' De Cesare, 83 D'Angelo 
NOTE: Ammoniti: Marchionne, Savini, Valentini, D'Angelo. Spettatori 200 circa

 

CAMERANO:  Torna al successo, che mancava da cinque giornate, il Grottammare e si rilancia in zona play-off, espugnando il terreno del Camerano, ribaltando il risultato che lo vedeva soccombere al termine del primo tempo, a causa di un gol dell'ex Polenta realizzato dopo venti minuti. 

Il risultato è estremamente importante anche per il morale dei ragazzi di Mister Manoni (ancora squalificato), soprattutto in vista della gara di domenica prossima al "Pirani", ovvero il confronto diretto con il Porto d'Ascoli. 

La gara ha visto i padroni di casa dominare il primo tempo e guidare il centrocampo anche dopo la marcatura di Polenta al 22', grazie ad un passaggio di Pericolo

Nella ripresa i biancocelesti si svegliano ed iniziano con grinta a cercare la riscossa; trovano subito il momentaneo pareggio al 53' con un colpo di testa di De Cesare che insacca un cross da calcio d'angolo.  

Prosegue l'offensiva dell'undici biancoceleste che all'83' trova i tre punti grazie ad un gol di D'Angelo che scatta sul filo del fuorigioco ed insacca nonostante le proteste ospiti. Nel finale Beni salva il risultato su colpo di testa di Taddei. 

E domenica prossima giornata biancoceleste per il derby col Porto D'Ascoli alle ore 15 al "Pirani" di Grottammare.  

 

03/02/2018





        
  



5+1=
D'Angelo autore del gol vittoria

Altri articoli di...

San Benedetto

22/05/2018
"Leggere 5 v.a.v.a.": Educazione alla lettura ad alta voce (segue)
22/05/2018
Grande entusiasmo per la festa della mamma della sezione primavera dell'asilo Merlini (segue)
22/05/2018
Incontro Piceno promozione Consolato Repubblica di Moldova Alberghiero (segue)
21/05/2018
Le decisioni del Giudice Sportivo: Samb,ammenda di € 1.000,00. (segue)
21/05/2018
Samb-Piacenza:arbitrerà Lorenzo Maggioni di Lecco. (segue)
21/05/2018
La Samb superata in rimonta a Piacenza. Ora la qualificazione passa per il Riviera. (segue)
20/05/2018
Convegno sulla donazione, prelievi, trapianti di organi, di cellule nella Riviera delle Palme (segue)
20/05/2018
Petizione popolare di sensibilizzazione per il mantenimento e la riqualificazione del parco BAU (segue)

Sport

21/05/2018
Le decisioni del Giudice Sportivo: Samb,ammenda di € 1.000,00. (segue)
21/05/2018
Samb-Piacenza:arbitrerà Lorenzo Maggioni di Lecco. (segue)
21/05/2018
La Samb superata in rimonta a Piacenza. Ora la qualificazione passa per il Riviera. (segue)
17/05/2018
Piacenza-Samb: arbitrerà Daniele Viotti di Tivoli. (segue)
16/05/2018
Samb-Piacenza:info biglietti. (segue)
16/05/2018
Piacenza-Samb:info biglietti. (segue)
16/05/2018
La Samb trova il Piacenza nel turno dei play off nazionali. (segue)
07/05/2018
GIUSEPPE OTTAVIANI, ‘il campione' ultracentenario testimone della longevità delle Marche (segue)

Le strade musicali dell'Ebraismo nel compendio cinematografico di David Krakauer

David Krakauer "The Big Picture"

Paolo De Bernardin

Quando il giornalismo diventa ClickBaiting

Quanto è sottile la linea che divide informazione e disinformazione?

Kevin Gjergji


Io e Caino