Cerca
Notizie locali
Rubriche
Servizi

GROTTAMMARE - CIABBINO 1 - 0

Grottammare | I biancoazzurri vincono e si rilanciano

di Roberto Benigni

GROTTAMMARE-CIABBINO 1-0

di ROBERTO BENIGNI 

GROTTAMMARE (4-3-3-): Beni; Valentini, Vallorani, Palladini, Vespasiani; Carminucci, Traini (73’ Cameli), De Cesare; Ludovisi, Iovannisci (78’ De Panicis), D’Angelo. All Manoni

A disp. Pirozzi, Avellino, Cocci, Orsini, Ioele, De Panicis.

CIABBINO (4-4-2): Alessandrini; Esposito, Petritola, Coccia, Tomassetti; Oresti, Nardini (63’ Grilli), Tedeschi, De Marco (85’ Luciani); Iachini, Galli. All. Cappellacci

A disp. Luzi, Malavolta, Funari, Crescenzi, Liberati. 

Arbitro: Santucci di Iesi

Rete: 27′ Traini
Note. Spettatori: 100 circa; ammoniti: Petritola; angoli: 3-2; recupero: 0’+2′.

GROTTAMMARE - I biancoazzurri vincono con una splendida rete di Davide Traini alla mezzora del primo tempo e si rilanciano in classifica verso la zona play-off. Prima dell'inizio hanno indossato una maglia dedicata al difensore Mattia Di Antonio che si è gravemente infortunato in settimana durante un allenamento e resterà a lungo fuori dal campo. 

Il gioco non è stato favorito dal campo allentato per la forte pioggia, ma le azioni sono state comunque numerose. 

Già dopo pochi secondi la difesa ospite corre un pericolo con Alessandrini che non controlla un cross di D’Angelo con Ludovisi pronto al tap-in vincente.

Al 15′ si vede il Ciabbino con Coccia che non inquadra la porta. Al 22′ Iovannisci fa partire una conclusione dal limite ma il portiere è bravo a deviare in tuffo. Al 27′ il gol che darà la vittoria ai locali: cross da punizione, batti e ribatti in area e la sfera arriva a Carminucci che tira a colpo sicuro; sulla respinta di Alessandrini si avventa Traini che infila la rete.

Al 36′ è l’ex Iachini a provarci ma Beni è pronto a rispondere.

In avvio di ripresa, il Grottammare ha l’occasione di raddoppiare con De Cesare che trova ancora pronto l'estremo difensore ospite. Al 24′ Ludovisi calcia da posizione centrale ma spedisce la palla sul fondo. Gli ospiti vanno alla ricerca del pari ed i biancoazzurri agiscono soprattutto in contropiede. Al 38′ Grilli non inquadra la porta poi, al 41′, Cameli serve D’Angelo sulla sinistra, pronto il cross in mezzo per Ludovisi che batte a colpo sicuro ma il portiere si esalta ancora. L’ultima emozione è in pieno recupero con De Panicis che, scattato sul filo del fuorigioco, mira il primo palo ma Alessandrini non si fa sorprendere.

Domenica prossima altro turno casalingo al "Pirani" contro il Barbara per continuare l'ascesa verso la vetta. 

03/12/2017





        
  



3+1=
Maglia per Di Antonio

Altri articoli di...

San Benedetto

20/07/2018
Cocktail d'autore sotto al sole (segue)
20/07/2018
Lunedì 23 luglio Giulio Giorello ospite a Piceno d'Autore. Coordina Filippo Massacci. (segue)
20/07/2018
L'Estate della città, il vademecum a portata di mano (segue)
20/07/2018
Venerdì 20 luglio primo dei "Concerti nella chiesa dell'Annunziata" (segue)
20/07/2018
Giorgini-Maggi M5S sulla nomina del direttore di Area Vasta (segue)
20/07/2018
San Benedetto Tennis Cup: eliminato Quinzi! (segue)
19/07/2018
Riunione del Comitato dei Sindaci dell'Ambito Territoriale Sociale 21. Presente il sindaco Piunti (segue)
19/07/2018
Stefano Tura presenterà il libro " A regola d'arte" (segue)

Sport

20/07/2018
San Benedetto Tennis Cup: eliminato Quinzi! (segue)
19/07/2018
Italia avanti tutta alla San Benedetto Tennis Cup (segue)
18/07/2018
Samb:al via la campagna abbonamenti per la stagione 2018/19. Prezzi invariati. (segue)
18/07/2018
NUOVI ARRIVI PER IL GROTTAMMARE (segue)
18/07/2018
San Benedetto Tennis Cup: Quinzi avvisa i suoi avversari (segue)
17/07/2018
La San Benedetto Tennis Cup scalda i motori (segue)
16/07/2018
Al via la San Benedetto Tennis Cup 2018 (segue)
09/07/2018
Il Grottammare riparte (segue)

Le strade musicali dell'Ebraismo nel compendio cinematografico di David Krakauer

David Krakauer "The Big Picture"

Paolo De Bernardin

Quando il giornalismo diventa ClickBaiting

Quanto è sottile la linea che divide informazione e disinformazione?

Kevin Gjergji


Io e Caino