Cerca
Notizie locali
Rubriche
Servizi

Capuano:"La Samb è una squadra forte!!"

San Benedetto del Tronto | Presentato ufficialmente il nuovo mister rossoblu. Domani siederà in panchina nella trasferta di Ravenna.

di Guido Favelli

Il dopo Moriero è ufficialmente iniziato. Questa mattina in sala stampa, alla presenza di molti tifosi Eziolino Capuano si è presentato con queste parole:"Io oggi mi sento un privilegiato. Ogni volta che venivo a San Benedetto venivo insultato ma questo mi dava carica e dicevo che mi sarebbe piaciuto venire qui un giorno, con questo tifo. Allenare la Samb è un desiderio per tutti e un privilegio per pochi. San Benedetto del Tronto è una piazza storica che vive per il risultato, ed io cercherò di far felici i lavoratori rossoblu dopo una settimana di lavoro. Ho scelto di venire a San Benedetto non solo per la piazza , ma anche per la squadra, che è una delle più forti che abbia avuto in questi ultimi anni". Il rapporto con Fedeli? "Siamo due persone dal carattere forte ma, parimenti, due persone intelligenti. Spero di ripagare la fiducia della famiglia Fedeli e dei dirigenti".La squadra come l'ha trovata? "Devo primo di tutto ringraziare mister Moriero che è un uomo con una storia importante alle spalle. Noi allenatori subiamo certe dinamiche nel calcio e siamo soggetti ai risultati. La squadra l'ho trovata bene, lo dico con forza". L'avversario di domani? "Il Ravenna è una squadra che conosco,gioca col 3-5-2 e con attaccanti fisici. E' un avversario difficile da affrontare ma noi ci faremo trovare preparati. La formazione che scenderà in campo domani? "Sceglierò chi mi dà le migliori garanzie di equilibrio. I giocatori della Samb li conosco tutti, domani sarà come il primo giorno di ritiro, spero di sbagliare il meno possibile perché devo trasmettere certezze". Poi rivolge un pensiero speciale al tifoso Luca Fanesi: "Ho saputo che c'è un ragazzo che lotta in un letto di ospedale per la Samb. Io non lo conosco ma voglio dirgli di non mollare, voglio dargli la mia parola d'onore che domani giocheremo anche per lui". Applausi scroscianti dei numerosi tifosi presenti. Buon lavoro mister!!

11/11/2017





        
  



1+5=

Altri articoli di...

San Benedetto

23/06/2018
Presentata la ricerca sui 66 caduti della 1° G.M (segue)
23/06/2018
Nel Paese del Gusto dal 22 al 24 giugno Festa della Lonza e della sframicata di salsiccia (segue)
23/06/2018
Sensi, per non perdere di vista il senso autentico della Sagra Giubilare (segue)
23/06/2018
Ecco i vincitori del 13° Premio Sgattoni (segue)
23/06/2018
Francesco Lamazza è il nuovo direttore sportivo della Samb. (segue)
23/06/2018
"Un Castello DiVino e Sapori" dal 21 al 24 giugno nel centro storico (segue)
23/06/2018
Samb:in panchina arriva Magi (segue)
22/06/2018
A Offida la settima edizione di Hors Lits (segue)

Sport

23/06/2018
Francesco Lamazza è il nuovo direttore sportivo della Samb. (segue)
23/06/2018
Samb:in panchina arriva Magi (segue)
19/06/2018
Emma Silvestri Campionessa Italiana Allieva nei 400 metri ad ostacoli (segue)
18/06/2018
Happy Car Samb beach soccer supera anche Nettuno (segue)
15/06/2018
Torna la Ragnoliade: iscrizioni al via! (segue)
15/06/2018
Con "Sport al Parco" tutti in forma a Centobuchi (segue)
11/06/2018
Pierin Pescatore al Circolo Nautico Sambenedettese (segue)
09/06/2018
Pattinaggio Artistico: Kevin Bovara Campione Nazionale a Calderara di Reno (segue)

Le strade musicali dell'Ebraismo nel compendio cinematografico di David Krakauer

David Krakauer "The Big Picture"

Paolo De Bernardin

Quando il giornalismo diventa ClickBaiting

Quanto è sottile la linea che divide informazione e disinformazione?

Kevin Gjergji


Io e Caino