Cerca
Notizie locali
Rubriche
Servizi

GROTTAMMARE - CAMERANO 1 -0

Grottammare | Vittoria sofferta ma meritata

di Roberto Benigni

 

GROTTAMMARE – CAMERANO   1 - 0

 

 

di    ROBERTO BENIGNI

 

 

GROTTAMMARE – Incontro molto combattuto e giocato tra le due compagini, con il Camerano che ha premuto molto ed il Grottammare che ha sfruttato al meglio l'occasione avuta.

Le ostilità vere e proprie iniziano al 7’ quando Ludovisi cerca la conclusione da fuori, ma il tiro sfiora il palo e si perde sul fondo.

Le due squadre si studiano ma al 15’ è Santoni a sfiorare il gol con un colpo di testa su angolo alzato in angolo con un colpo di reni da Beni.  

Risponde alla grande Traini al 19’ con un calcio su punizione toccata e sciabolata diretta all’angolino basso deviata in angolo in tuffo da Lombardi. Sull’angolo De Cesare ci prova di testa ma la parata è facile.

Gli ospiti sono più veloci e ci provano con contropiedi sempre stroncati dalla difesa mentre i biancoazzurri non riescono ad impostare un valido gioco a centrocampo.

Al 29’ passa il Grottammare con Ludovisi che raccoglie un velo di D’Angelo e batte a rete in modo imparabile.

Al 36’ ancora una volta il portiere dorico si oppone di tuffo ad una girata di Traini diretta angolino.

La ripresa si apre con una sgroppata al 48’ di Marchionni, fuori di poco.

Al 58’ D’Angelo è autore di una discesa sulla fascia ma la conclusione

Viene deviata in angolo col corpo dal portiere. Sul corner, Traini di testa gira ma la palla sfiora la traversa.

Grande occasione per gli ospiti al 66’ ma Donzelli spara altissimo un tiro dal limite dell’area. Soffrono i biancoazzurri per la pressione ospite e poi la girandola dei cambi, anche perchè il ritrmo alto ha messo alla prova diversi giocatori. Al secondo minuto di recupero azione di contropiede per i locali ma il tiro è debolissimo. Viene espulso Santini per fallo su Cameli.

 

GROTTAMMARE (4-3-3): Beni; Orsini (75’ Belleggia), Valentini, Palladini (86' Ioele), Di Antonio; Carminucci, Traini (80' Cameli), De Cesare; Iovannisci (62’ De Panicis), Ludovisi (75’ Vallorani), D’Angelo. All. Manoni

A disp: Pirozzi, Pareggiani.

 

CAMERANO (4-4-2): Lombardi; Bellucci (86' Trucchia), Stella (59’ Santini), Santoni D., Savini; Marchionne (77’ Giulietti), Polzonetti, Polenta (73’ Defendi), Biondi (85' Principi); Donzelli, Taddei. All. Montenovo

A disp: Bastianelli, Angelici.

 

Arbitro: Santucci di Jesi

Reti: 29’ Ludovisi.

Espulso: Santini. Ammoniti: Stella, Donzelli, Polzonetti, Santoni, Vallorani.  

Angoli 7-5 per Camerano. Spett. 150 – Rec. 1’ – 5' 

08/10/2017





        
  



5+1=

Altri articoli di...

San Benedetto

21/08/2018
Silvia Truzzi presenterà il libro "Fai piano quando torni" (segue)
21/08/2018
Cittadinanzattiva "Regione Marche-sanità nel piceno" (segue)
21/08/2018
Nicolino Farina presenta a Campli il suo nuovo libro su vino e vino cotto nella tradizione teramana (segue)
18/08/2018
Scuola "Speranza", la mensa parte insieme alle lezioni (segue)
18/08/2018
In uno dei Borghi più belli d'Italia torna la Sagra più antica d'Abruzzo (segue)
17/08/2018
Gino Vignali presenterà il libro "La Chiave di tutto" (segue)
16/08/2018
“Quando il Mare è una Favola”: Un libro e una festa che hanno emozionato adulti e bambini (segue)
16/08/2018
UGL: "Pronto soccorso: rivedere i carichi di lavoro a tutela di utenti e dipendenti" (segue)

Sport

08/08/2018
Alceo Galiè nuovo D.G. (segue)
02/08/2018
Colpo Samb: preso Russotto. (segue)
02/08/2018
Serie C: slitta la composizione dei gironi. (segue)
31/07/2018
Spezia-Samb si giocherà Sabato 4 Agosto alle ore 20:30 (segue)
30/07/2018
La Samb batte la Sanremese per 1-0 nella Coppa Italia Tim. Al prossimo turno troverà lo Spezia. (segue)
26/07/2018
Grottammare calcio al via (segue)
24/07/2018
Samb-Sanremese Coppa Italia: info tagliandi. (segue)
23/07/2018
Il colombiano Galan vince la San Benedetto Tennis Cup (segue)

Le strade musicali dell'Ebraismo nel compendio cinematografico di David Krakauer

David Krakauer "The Big Picture"

Paolo De Bernardin

Quando il giornalismo diventa ClickBaiting

Quanto è sottile la linea che divide informazione e disinformazione?

Kevin Gjergji


Io e Caino