Cerca
Notizie locali
Rubriche
Servizi

Partito l'ampliamento del cimitero

Grottammare | In costruzione 240 loculi nell'ala ovest. I lavori termineranno entro l'inverno

di Stefania Mezzina

A cinque anni dall'ultimo ampliamento, a Grottammare un nuovo cantiere è stato appena avviato, per aumentare la capienza del cimitero cittadino:

un blocco da 240 loculi è in via di costruzione nell'ala ovest e andranno a costituire il settore B di un piano di aumento di capienza programmato; le opere dovranno terminare prima della fine della stagione invernale.

L'appalto dell'opera è stato aggiudicato alla ditta Rocar Srl di Melfi (PZ) per l'importo complessivo di € 224.067,96 (€ 203.698,14 + € 20.369,82 IVA 10%).

Alla partenza del cantiere, avvenuta il 21 settembre, l'ufficio Gestione Opere pubbliche ha provveduto ad individuare tra i responsabili delle aree tecniche dell'ente il collaudatore dell'opera, nella persona del Responsabile dell'Area Assetto del territorio, ingegner Marco Marcucci.

L'opera verrà realizzata con la tecnica dell'autofinanziamento, cioè con i proventi derivanti dall'assegnazione delle concessioni dei loculi.

Prima di avviare l'iter relativo alla costruzione, infatti, nel 2015 l'amministrazione comunale aveva aperto un bando per la sottoscrizione delle 240 edicole funerarie, previste per il settore B nel progetto redatto dall'ingegner Gianfranco Botticelli, che comprende opere per un valore complessivo di 347.500 €.

Il progetto definitivo è stato approvato a fine 2016, dando così il via all'espletamento della gara di appalto, che, dato l'importo superiore a 150.000 €, è avvenuta attraverso la Stazione Unica Appaltante di Fermo.

La costruzione di questo nuovo settore arriva a circa 5 anni dall'ultima opera di ampliamento del camposanto, il settore A, comprendente 252 loculi.

Nel 2010, infatti, per far fronte alla domanda di nuovi loculi, l'ala ovest del cimitero cittadino fu destinata ad accogliere un aumento strutturale complessivo di 825 fornetti, composto di tre distinti settori da realizzare nel corso degli anni, procedendo, per ogni blocco, prima all'assegnazione delle concessioni e poi alla realizzazione.

 

 

05/10/2017





        
  



4+1=

Altri articoli di...

Ascoli Piceno

20/04/2018
Polizia:Intensificati i servizi di controllo del territorio (segue)
20/04/2018
Grande partecipazione per la giornata finale del progetto europeo Erasmus Recircle (segue)
14/04/2018
Carabinieri arrestano per evasione e denunciano per uccisione di animale (segue)
10/04/2018
166° anniversario della Fondazione della Polizia di Stato. (segue)
10/04/2018
"Saluti da Grottammare", parte la terza edizione (segue)
09/04/2018
Sala pienissima per la presentazione delle liste Solidarietà e Partecipazione e Città in movimento (segue)
09/04/2018
Cinema d'Autore parte il ciclo su Nanni Moretti (segue)
09/04/2018
"La luce giusta", omaggio ad Antonio Biocca con una mostra al Mic dal 25 aprile al 1° maggio (segue)

Cronaca e Attualità

20/04/2018
Polizia:Intensificati i servizi di controllo del territorio (segue)
16/04/2018
Vino, (indagine piceni-nomisma): l'85% degli italiani beve vino, il futuro è autoctono e green (segue)
14/04/2018
I Maggiori Esperti Italiani a Congresso sui Traumi Cranici (segue)
14/04/2018
Bloccato un uomo. Aveva perpetrato un furto di alcuni prodotti, occultandoli sulla propria persona (segue)
14/04/2018
Carabinieri arrestano per evasione e denunciano per uccisione di animale (segue)
11/04/2018
Anche San Benedetto a Livorno per ricordare la tragedia del Moby Prince (segue)
11/04/2018
Rinvenuta droga in locale commerciale a Porto Sant'Elpidio (segue)
10/04/2018
166° anniversario della Fondazione della Polizia di Stato. (segue)

Le strade musicali dell'Ebraismo nel compendio cinematografico di David Krakauer

David Krakauer "The Big Picture"

Paolo De Bernardin

Quando il giornalismo diventa ClickBaiting

Quanto è sottile la linea che divide informazione e disinformazione?

Kevin Gjergji


Io e Caino