Cerca
Notizie locali
Rubriche
Servizi

Cittadinanzattiva tuona sul Pronto Soccorso: “merita un cambio di passo organizzativo”

San Benedetto del Tronto | La nota critica in cui si produce l’organizzazione – in riferimento al Pronto Soccorso cittadino – pone l’accento anche sull’aggravarsi del rispetto della privacy; la pubblichiamo integralmente.

« Il Pronto Soccorso di San Benedetto merita un cambio di passo organizzativo anche attraverso le prossime assegnazioni di capodipartimento e posizioni funzionali mediche.
L'ottimo livello del Pronto Soccorso di San Benedetto è offuscato da una carente progettualità strutturale, ambientale ed organizzativa.
Una struttura che sta tentando di reggere al colpo della gravissima carenza di posti letto, del mancato filtro territoriale, della mancata presenza del terzo medico in sala, e della conseguente carenza di serenità ambientale.

Oltre ciò, siamo qui a denunciare un aggravarsi del rispetto della privacy, perché da circa due giorni hanno montato dei nuovi vetri sul perimetro che separa il triage dalla sala di aspetto.
Solo che i suddetti vetri sono trasparenti pertanto tutte le persone in sala di aspetto potranno osservare quello che avviene in sala interna del triage, tra infermieri e pazienti, in un gioco di luci ed ombre. Inammissibile!!!

Questa assemblea, in data 26 gennaio 2016 aveva protocollato una lettera dettagliata, indirizzata all'attuale Direzione Generale ed all'allora capodipartimento, con richiesta di incontro, al fine di affrontare la questione strutturale ed organizzativa del Pronto Soccorso.
Nessuna risposta ci è stata concessa, ma al di là di questo la situazione in Pronto Soccorso è rimasta immutata.

Sembrerebbe che il miglioramento della qualità del Pronto Soccorso non sia una priorità, iniziando dal rispetto della privacy.

Cittadinanzattiva - Assemblea territoriale di San Benedetto »

05/05/2017





        
  



2+4=

Altri articoli di...

Cronaca e Attualità

22/09/2017
Locanda del terzo Settore: autoproduzione, recupero creativo e inclusione lavorativa (segue)
21/09/2017
San Martino, oltre 300 commercianti in attesa della Fiera (segue)
20/09/2017
Le Rosse nel Borgo 1° raduno Ferrari città di Tortoreto "Borgo Medievale" (segue)
20/09/2017
Il Club per l'UNESCO di San Benedetto promuove le Giornate Europee del Patrimonio (segue)
20/09/2017
Concerto per ricordare lo scomparso Luigi Quondamatteo e presentare l'omonima fondazione (segue)
18/09/2017
Le cozze italiane e francesi al ristorante Il Piacere (segue)
17/09/2017
I Carabinieri di Ascoli Piceno hanno arrestato un uomo per l'omicidio della zia (segue)
15/09/2017
Polizia di Stato sequestra oltre 50 kg di marijuana, 373 gr. di hashish (segue)

San Benedetto

21/09/2017
San Martino, oltre 300 commercianti in attesa della Fiera (segue)
20/09/2017
Le Rosse nel Borgo 1° raduno Ferrari città di Tortoreto "Borgo Medievale" (segue)
20/09/2017
Il Club per l'UNESCO di San Benedetto promuove le Giornate Europee del Patrimonio (segue)
20/09/2017
Concerto per ricordare lo scomparso Luigi Quondamatteo e presentare l'omonima fondazione (segue)
19/09/2017
Eccellenze al ristorante Gusto Tre Punto Zero: Ferrari Trento 1902 e i piatti dello chef Mongiello (segue)
19/09/2017
Concerto Isc sud San Benedetto lunedì 25 settembre al teatro Concordia (segue)
18/09/2017
Le cozze italiane e francesi al ristorante Il Piacere (segue)
17/09/2017
"FESTIVAL di FÀVOLÀ. Storia di un burattino e di un terremoto" concluso con successo! (segue)

Le strade musicali dell'Ebraismo nel compendio cinematografico di David Krakauer

David Krakauer "The Big Picture"

Paolo De Bernardin

Quando il giornalismo diventa ClickBaiting

Quanto è sottile la linea che divide informazione e disinformazione?

Kevin Gjergji


Io e Caino