Cerca
Notizie locali
Rubriche
Servizi

Papa Francesco incontra le comunità colpite dal sisma

Roma | Il Santo Padre, le ha incontrate presso l’Aula Paolo VI, in Vaticano. Il Presidente della Regione Marche Ceriscioli: “Giornata speciale”.

Nella mattinata di giovedì 5 gennaio, Papa Francesco ha incontrato ed accolto presso l'Aula Paolo VI, in Vaticano (la sala progettata da Pierluigi Nervi, nella quale è posta la Resurrezione, opera realizzata dallo scultore marchigiano Pericle Fazzini), le comunità colpite dal terremoto.

Ricostruire i cuori, ancor prima delle case; ricostruire il tessuto sociale ed umano; orgoglio per i parroci "pastori che non hanno abbandonato il loro gregge e che non sono fuggiti davanti al lupo"; ricominciare, non lasciandosi amareggiare dalle ferite del cuore; ricominciare, ma senza perdere la capacità di sognare; confidare in Dio e nella Speranza che da lui proviene: questi, solo alcuni dei temi e dei passi del toccante intervento e discorso - come spesso capita "a braccio" - del Santo Padre

"Un bel modo di iniziare il nuovo anno" - ha detto il Presidente Luca Ceriscioli.
"Il 2017," - ha detto Ceriscioli - "sarà molto impegnativo perché la ricostruzione non è più semplice dell'emergenza; anzi, i cittadini, nel tempo, sono sempre più provati da quello che è successo, e quindi serve ancora più energia per restituire serenità e forza alla nostra Comunità. Il messaggio del Papa, l'accoglienza che ha riservato ai cittadini, alle popolazioni, alle istituzioni dei Territori colpiti dal terremoto, è un atto di grandissima vicinanza che ci aiuta a tenere alto lo spirito e il cuore, con cui affrontare quello che ci aspetta.
Il Papa, vuole essere vicino non solo a parole ma anche nei fatti, con la propria presenza, oggi a Roma tutti insieme e domani, di nuovo, nei territori colpiti dal sisma.
Questa iniezione di fiducia, ci aiuterà nel duro lavoro che porteremo avanti nel rispetto delle responsabilità di ognuno. Eravamo insieme tutte le Regioni, con il Commissario, con il Direttore del Dipartimento di Protezione Civile, i Sindaci delle Città delle quattro Regioni colpite e tanti cittadini che ho visto salutare in lacrime il Papa: una comunità, che si è ritrovata in una giornata speciale
".

 

05/01/2017





        
  



4+1=

Altri articoli di...

Fuori provincia

14/02/2017
Cambio della guardia alla direzione artistica di Cabaret AmoreMio (segue)
13/02/2017
“Patto dei Sindaci per il Clima e l’Energia”, in Regione (segue)
13/02/2017
Indennità di Espropriazione: proposta di legge per nomina e funzionamento delle Commissioni (segue)
13/02/2017
Montemarciano: Max Paiella a teatro, giovedì 16 febbraio, «Solo per Voi» (segue)
13/02/2017
Continua l'emergenza a Penna Sant'Andrea (segue)
13/02/2017
Cercasi aspiranti concorrenti per Cabaret AmoreMio (segue)
11/02/2017
Abruzzo: terra di eccellenze enologiche. I grandi vini abruzzesi alla conquista del mondo (segue)
08/02/2017
Ceriscioli su Twitter: “Grazie Rai per la promozione delle Marche a Sanremo” (segue)

Cronaca e Attualità

18/02/2017
70 anni di Avis a San Benedetto, stilato il Bilancio 2016 e gli obiettivi per il futuro (segue)
17/02/2017
In via Val Tiberina si fa la vasca per la rete fognaria: strada chiusa, per alcuni giorni (segue)
17/02/2017
San Benedetto: le problematiche urgenti del basso fondale, all’imboccatura del Porto (segue)
17/02/2017
Rocambolesco inseguimento nel Centro Storico di Ascoli: giovane in stato d’ebbrezza, denunciato (segue)
17/02/2017
Questione Asili Nido, l'Assessore Carboni:"Prima di ogni scelta, confronto con cittadini e genitori" (segue)
17/02/2017
"Favole a merenda": festa di Carnevale, al Centro “Primavera” (segue)
16/02/2017
Servizi on line, un progetto da 1,6 milioni (segue)
16/02/2017
Manutenzioni: a Grottammare, lavori in corso al verde urbano (segue)

Nella Chiesa privata di Sinéad O'Connor

Sinéad O' Connor "I'm not bossy, i'm the boss"

Paolo De Bernardin

Il bianco degli alberi di Guido Armeni

L'esposizione mette a fuoco un'attività sviluppata su direttrici nazionali e internazionali e frutto della presenza in gallerie e enti pubblici.

Andrea Carnevali


Io e Caino