Cerca
Notizie locali
Rubriche
Servizi

Jari Iachini: "Campionato magnifico per me e per la squadra: peccato per i play-off sfumati"

San Benedetto del Tronto | Il centrocampista del Grottammare, con dieci reti messe a segno, fa un bilancio della stagione della squadra biancoceleste.

Jari Iachini

Jari Iachini, con i suoi 10 gol e le sue ottime prestazioni è stata una colonna portante nella scorsa stagione del Grottammare calcio.

Jari, personalmente la tua stagione è stata brillante, purtroppo meno quella della squadra. Cosa è mancato secondo te per raggiungere quei 3 punti che mancavano? I play-off sono stati veramente persi oggi come molti sostengono o ci sono stati altri eventi passati che non hanno fatto centrare l'obiettivo?

«È stato un campionato magnifico sia a livello personale che di squadra, l'ultima di campionato contro il Fossombrone è stata una partita strana, abbiamo dominato per mezzora e poi abbiamo preso due gol che si potevano evitare negli ultimi dieci minuti del primo tempo, e forse questo ci ha tagliato le gambe. Abbiamo perso molti punti nell'arco dell'anno soprattutto nei finali di gara, ma l'ultima partita è stata veramente, come ho già detto, strana, sono successe cose nella settimana prima della gara che nessuno si aspettava. Ci è dispiaciuto molto per il mister. Comunque sono deluso ma allo stesso tempo felice, ho conosciuto ragazzi splendidi, volevo citarne uno in particolare: Francesco Adorante, che oltre ad essere un ottimo giocatore e una persona splendida è sempre solare ed è un uomo vero».

Hai già programmi per la prossima stagione?

«Per adesso niente programmi, voglio solo riposarmi un po' visto che e stata una stagione dove ho dato veramente tutto». E sicuramente Jari approfitterà di questo riposo per tifare a squarciagola Sampdoria guidata da suo padre Beppe, che sta disputando i play-off per tornare in serie A.

04/06/2012





        
  



5+4=

Altri articoli di...

San Benedetto

01/08/2015
La Polizia di Stato sventa truffa a carico di uno chalet di San Benedetto del Tronto. (segue)
31/07/2015
Moneti cede la Samb a Franco Fedeli. Martedì prossimo la firma. (segue)
31/07/2015
Respinte le istanze cautelari di Sambenedettese, Forlì e Gubbio contro la FIGC per i ripescaggi (segue)
31/07/2015
Parcheggi a pagamento al Paese alto (segue)
31/07/2015
Irene Muffatti, da 40 anni in vacanza a San Benedetto (segue)
30/07/2015
Movimento 5Stelle " Fermo necrologico" (segue)
30/07/2015
Il MARE Di MADREPERLA (segue)
30/07/2015
Il Teatro di Plauto a San Benedetto del Tronto (segue)

Sport

31/07/2015
Moneti cede la Samb a Franco Fedeli. Martedì prossimo la firma. (segue)
31/07/2015
Respinte le istanze cautelari di Sambenedettese, Forlì e Gubbio contro la FIGC per i ripescaggi (segue)
27/07/2015
Il quartiere Mare vince il II° Palio Velico MADONNA DELLA MARINA (segue)
21/07/2015
La San Benedetto Tennis Cup a Ramos-Vinolas (segue)
19/07/2015
La finale della San Benedetto Tennis Cup sarà fra Giannessi e Ramos-Vinolas (segue)
18/07/2015
Edizione 2015 della gara "6 ore sotto le stelle" - Trofeo Alberto Capecci (segue)
18/07/2015
Tre italiani alle semifinali della San Benedetto Tennis Cup (segue)
17/07/2015
Delineati i quarti della San Benedetto Tennis Cup (segue)

Castelbellino night jazz

Una serata con il grande jazz

Andrea Carnevali

Un'idea di scuola

Silvestri, Gotor, Menzietti( Foto Cicchini)
Si è trattato sicuramente di un interessante fuori programma il lungo intervento del Senatore Miguel Gotor sulla riforma della Scuola, in agenda al Senato da lunedì prossimo, in coda all'incontro organizzato dal Club degli Incorreggibili Ottimisti

Antonella Roncarolo


Io e Caino