Cerca
Notizie locali
Rubriche
Servizi

Jari Iachini: "Campionato magnifico per me e per la squadra: peccato per i play-off sfumati"

San Benedetto del Tronto | Il centrocampista del Grottammare, con dieci reti messe a segno, fa un bilancio della stagione della squadra biancoceleste.

Jari Iachini

Jari Iachini, con i suoi 10 gol e le sue ottime prestazioni è stata una colonna portante nella scorsa stagione del Grottammare calcio.

Jari, personalmente la tua stagione è stata brillante, purtroppo meno quella della squadra. Cosa è mancato secondo te per raggiungere quei 3 punti che mancavano? I play-off sono stati veramente persi oggi come molti sostengono o ci sono stati altri eventi passati che non hanno fatto centrare l'obiettivo?

«È stato un campionato magnifico sia a livello personale che di squadra, l'ultima di campionato contro il Fossombrone è stata una partita strana, abbiamo dominato per mezzora e poi abbiamo preso due gol che si potevano evitare negli ultimi dieci minuti del primo tempo, e forse questo ci ha tagliato le gambe. Abbiamo perso molti punti nell'arco dell'anno soprattutto nei finali di gara, ma l'ultima partita è stata veramente, come ho già detto, strana, sono successe cose nella settimana prima della gara che nessuno si aspettava. Ci è dispiaciuto molto per il mister. Comunque sono deluso ma allo stesso tempo felice, ho conosciuto ragazzi splendidi, volevo citarne uno in particolare: Francesco Adorante, che oltre ad essere un ottimo giocatore e una persona splendida è sempre solare ed è un uomo vero».

Hai già programmi per la prossima stagione?

«Per adesso niente programmi, voglio solo riposarmi un po' visto che e stata una stagione dove ho dato veramente tutto». E sicuramente Jari approfitterà di questo riposo per tifare a squarciagola Sampdoria guidata da suo padre Beppe, che sta disputando i play-off per tornare in serie A.

04/06/2012





        
  



4+2=

Altri articoli di...

San Benedetto

23/07/2014
Si mobilitano i genitori dei ragazzi autistici di tutta Italia (segue)
23/07/2014
Piano di zona S. Pio X, ultimo passaggio in Provincia (segue)
23/07/2014
“Il caro pesca” la mostra fotografica di Alberto Cicchini (segue)
22/07/2014
Si è conclusa la 28° edizione della Ragnoliade (segue)
22/07/2014
Nubifragio, la mappa degli allagamenti (segue)
22/07/2014
Lotta alla contraffazione e all'abusivismo commerciale (segue)
22/07/2014
Maremoto IMPLACABILE (segue)
22/07/2014
“Il dono: valore universale per la vita ed oltre la vita. Confronto fra religioni” (segue)

Sport

21/07/2014
Monteprandone: 1° Slalom automobilistico ludico-sportivo. Vincitore assoluto il pilota Peroni (segue)
21/07/2014
Viareggio-Happy Car Sambenedettese 3-4 (1-1, 1-1, 1-2) (segue)
20/07/2014
Zero Cinque Dimarno Urbino vince la 16^ Coppa Italia Rilastil. (segue)
20/07/2014
Lega Volley Summer Tour Rilastil Cup (segue)
19/07/2014
GLI ATLETI DELLA RIVIERA DELLE PALME SKATING IN LINE (segue)
17/07/2014
Serie A Enel, a Viareggio per i verdetti del girone A (segue)
15/07/2014
A Teramo arriva XED (Extreme Energy Days): il Motocross Freestyle diventa protagonista (segue)
15/07/2014
l’associazione Noi Samb guarda alle parole di Gianni Moneti (segue)

Castelbellino night jazz

Una serata con il grande jazz

Andrea Carnevali

Aria nuova

Barack Obama
Il mondo si prepara al cambiamento, tra resistenze e nuove scelte.

Martina Oddi