Cerca
Notizie locali
Rubriche
Servizi

Un tuffo nel passato con Gabriele Cavezzi

San Benedetto del Tronto | Il 3 maggio presso la sede del Circolo dei Sambenedettesi lo studioso offrirà una rivisitazione dei luoghi e degli eventi che hanno lasciato un segno nella memoria collettiva

Gabriele Cavezzi

Giovedì 3 maggio, alle ore 17, è la volta di Gabriele Cavezzi che nella sede del Circolo dei Sambenedettesi mette a disposizione le proprie esperienze di studio e di vita per una rivisitazione di luoghi e personaggi del passato che hanno lasciato tracce identificabili nella memoria collettiva. Un patrimonio cittadino che nella narrazione dello storico sambenedettese riacquista vitalità di rappresentazione anche grazie ad un coerente percorso di immagini.

01/05/2012





        
  



2+2=

Altri articoli di...

San Benedetto

23/07/2014
Si mobilitano i genitori dei ragazzi autistici di tutta Italia (segue)
23/07/2014
Piano di zona S. Pio X, ultimo passaggio in Provincia (segue)
23/07/2014
“Il caro pesca” la mostra fotografica di Alberto Cicchini (segue)
22/07/2014
Si è conclusa la 28° edizione della Ragnoliade (segue)
22/07/2014
Nubifragio, la mappa degli allagamenti (segue)
22/07/2014
Lotta alla contraffazione e all'abusivismo commerciale (segue)
22/07/2014
Maremoto IMPLACABILE (segue)
22/07/2014
“Il dono: valore universale per la vita ed oltre la vita. Confronto fra religioni” (segue)

Cultura e Spettacolo

23/07/2014
“Il caro pesca” la mostra fotografica di Alberto Cicchini (segue)
22/07/2014
Si è conclusa la 28° edizione della Ragnoliade (segue)
22/07/2014
Maremoto IMPLACABILE (segue)
22/07/2014
21° Rassegna del Documentario – Premio “Libero Bizzarri” (segue)
22/07/2014
Gaya Anglani ha vinto la quarta edizione del Festival sotto le stelle (segue)
22/07/2014
Nuovo incontro per il Club degli Incorreggibili ottimisti (segue)
22/07/2014
Con la performance di Solidea Ruggiero si conclude la collettiva "Altra Consuetudine" (segue)
22/07/2014
Castelbellino night jazz (segue)

Castelbellino night jazz

Una serata con il grande jazz

Andrea Carnevali

Aria nuova

Barack Obama
Il mondo si prepara al cambiamento, tra resistenze e nuove scelte.

Martina Oddi