Cerca
Notizie locali
Rubriche
Servizi

Ex Ceramica Adriatica: il Sindaco Paolucci vicino ai lavoratori

Potenza Picena | Giungono notizie preoccupanti per il futuro della ex Ceramica Adriatica la cui attività produttiva soffre difficoltà tecnico- organizzative . Tutto ciò desta allarme nella comunità e soprattutto tra i dipendenti i quali sentono incerto il posto di lavoro

Giungono notizie preoccupanti per il futuro della ex Ceramica Adriatica la cui attività produttiva soffre difficoltà tecnico- organizzative .
Tutto ciò desta allarme nella comunità e soprattutto tra i dipendenti i quali sentono incerto il posto di lavoro.

Il Comune di Potenza Picena nel recente passato - spiega il sindaco Sergio Paolucci - si è prodigato in tutti i modi possibili e in tutte le sedi per favorire il rilancio dell'attività industriale e garantire un futuro all'Azienda. Ha fornito i suoi buoni uffici e tutta la sua collaborazione e ha dato la massima disponibilità per la delocalizzazione della fabbrica individuando un'area sulla quale costruire il nuovo stabilimento e ricercando imprenditori disponibili ad investire per la costruzione del nuovo capannone.

Dopo lunghe ricerche e trattative sono state formulate proposte concrete che prevedevano la costruzione di un nuovo stabilimento di 30.000 mq. coperti realizzato su un'area di 60.000 mq.
"La Direzione Aziendale", contravvenendo a quanto sempre dichiarato pubblicamente, ha rinunciato all'offerta e ha venduto lo stabilimento, mostrando in concreto di non aver alcun interesse al potenziamento dell'azienda, circostanza confermata anche dal fatto che nessun significativo investimento è stato nel frattempo realizzato nell' attuale stabilimento.

Il Comune di Potenza Picena è vicino a tutte le maestranze della ex Ceramica Adriatica alle quali esprime tutta la propria solidarietà ed auspica che l'Azienda delinei una strategia industriale che salvaguardi l'attività produttiva ed i posti di lavoro.
Il Comune di Potenza Picena seguirà con attenzione l'evolversi della situazione e adotterà tutti i più opportuni provvedimenti amministrativi per una risoluzione positiva della crisi".

 

13/06/2007





        
  



4+2=

Altri articoli di...

Macerata e provincia

14/07/2015
Start porta la Riviera delle Palme allo Sferisterio (segue)
10/07/2015
Le ragioni della memoria (segue)
09/07/2015
Parte la Sagra del Baccalà: con tanti piatti tradizionali e non e molte novità (segue)
04/05/2015
Che cosa sta accadendo a Pievebovigliana? (segue)
02/05/2015
Alla Locanda del Pompa si rinnova l'incontro con le Virtù, piatto della tradizione teramana (segue)
02/05/2015
6° Concorso Letterario Città di Grottammare (segue)
11/04/2015
Grande festa per il compleanno di Crazy Night al Beat disco & dinner (segue)
11/04/2015
6° Concorso letterario Città di Grottammare: a breve i vincitori (segue)

Castelbellino night jazz

Una serata con il grande jazz

Andrea Carnevali

Un'idea di scuola

Silvestri, Gotor, Menzietti( Foto Cicchini)
Si è trattato sicuramente di un interessante fuori programma il lungo intervento del Senatore Miguel Gotor sulla riforma della Scuola, in agenda al Senato da lunedì prossimo, in coda all'incontro organizzato dal Club degli Incorreggibili Ottimisti

Antonella Roncarolo


Io e Caino