Cerca
Notizie locali
Rubriche
Servizi

Premio letterario del Tascabile “Riviera delle Palme”, edizione 2004

San Benedetto del Tronto | Un paniere di libri di annata buoni per ogni stagione. Le due decine di libri di narrativa e saggistica.

Il 22 maggio, alle 10,30, presso la Sala Consiliare del Comune di San Benedetto del Tronto, si terrà la prima fase della XXI edizione del Premio Letterario Nazionale Tascabile "Riviera delle Palme", organizzato dal Circolo Culturale "Riviera delle Palme". 
 
Le due decine di libri di narrativa e saggistica, (vedi elenco in allegato) selezionate dal comitato scientifico del  Circolo "Riviera delle Palme" per l'Edizione del Premio del Tascabile 2004,  (referente del Premio è il Professor Giuseppe Lupi) la ventunesima nella storia del Premio dedicato al libro in edizione economica, si propongono come frutto di stagione nel panorama culturale della città.

E' in primavera infatti, a seguito di un lungo lavoro di ricerca e selezione, che solitamente si definisce l'elenco dei testi tra i quali la Giuria nazionale sceglierà le due cinquine del concorso annuale.
 
 L'Italia, come tutto il mondo del resto, sta attraversando momenti difficili, con la rottura a volte necessaria a volte arbitraria di equilibri sociali consolidati e una dimensione culturale sottoposta a tensioni, espropri e banalizzazioni sostanziali. Questa consapevolezza ha spinto il gruppo di lavoro a prestare particolare attenzione a quegli aspetti o temi che sul piano storico e sul piano dell'attualità risultino importanti per capire il mondo in cui viviamo.

Tutto questo si evidenzia già a partire dai titoli. Tematiche politiche, sociologiche,  religiose si incontrano e si intersecano nel campo della scrittura saggistica che si apre alla molteplicità  in una prospettiva pluralista e laica.

Il panorama risultante dalle scelte operate nell'ambito della narrativa risente in una certa misura degli orientamenti attuali del mondo editoriale.  Tuttavia, a fronte di proposte nazionali che sembrano privilegiare situazioni letterarie effimere, con documentata inclinazione a temi e linguaggi fintorealistici, autoreferenziali, pruriginosi o estremi, è stata selezionata una rosa di dieci testi  narrativi ritenuti a vario titolo validi e importanti, in qualche caso anche solo per rappresentare in maniera  significativa le tendenze del momento.
  
 Il 22 maggio 2004 la Giuria nazionale, presieduta da Paolo Mauri che è il responsabile delle pagine culturali di La Repubblica, si riunirà nella Sala Consiliare del Comune di San Benedetto per selezionare le due cinquine di narrativa e saggistica in concorso per l'edizione 2004 e per comunicare il risultato alla città nell'incontro ormai rituale con gli studenti delle scuole superiori.

Sapremo allora quali sono le opere che terranno buona compagnia ai lettori delle varie fasce durante l'estate sambenedettese, e da cui scaturiranno i vincitori proclamati nella cerimonia conclusiva di settembre.
 Ma il 22 maggio è una data importante perché vede da una parte la giuria nazionale e dall'altra gli studenti coinvolti in un dialogo tematico che cambia di anno in anno, ma mira ogni volta a proporre e ad approfondire un argomento appositamente pensato per l'arricchimento e la promozione della cultura giovanile.

In piena coerenza con gli ambiti letterari di cui si occupa il Premio del Tascabile, che sono per l'appunto la narrativa e la saggistica, la dirigenza del Circolo Riviera delle Palme ha ritenuto di proporre il tema generale "La scrittura e il documento". 

Per la prima volta quest'anno l'attenzione si è indirizzata alla scrittura saggistica, che peraltro è fortemente caratterizzante in ambito scolastico come prova scritta, soprattutto nel corso del triennio superiore e in sede di esame di stato. 

Lo spunto è stato offerto dalla ricorrenza dei 1700 anni dal martirio del Santo patrono di San Benedetto, che sarà celebrata con varie iniziative dalla città. In pieno spirito di partecipazione ad un evento commemorativo così importante si è deciso di proporre agli studenti, per un loro impegno di lettura e di scrittura nell'ambito del piccolo concorso che li riguarda e che si svolgerà secondo le modalità e i tempi già consolidati,  il seguente argomento : Sulle tracce del Santo venuto dal mare.
 
Perché la prova essere affrontata con un ritorno di esperienza utile alla scuola, è stato chiesto ai membri della Giuria nazionale, tra i quali quest'anno figurano Giuseppe Leonelli, docente universitario di letteratura italiana, e Valerio Magrelli, poeta, scrittore e docente universitario di letteratura francese, di trattare, in occasione della scelta delle cinquine, il tema generale già accennato sopra: La scrittura e il documento.

Il Comitato Tecnico del Premio procederà durante l'estate alla revisione dei testi prodotti. I migliori otterranno, durante la manifestazione conclusiva del Premio che si terrà l'ultimo sabato di Settembre alla presenza dei vincitori nazionali della Narrativa e della Saggistica, un premio in libri e la pubblicazione sulla rivista di informazione e cultura "Riviera delle Palme".

16/05/2004





        
  



3+4=

Altri articoli di...

Quando il giornalismo diventa ClickBaiting

Quanto è sottile la linea che divide informazione e disinformazione?

Kevin Gjergji